Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tijeddra di alici e peperoni ... e il mare a Primavera



Ieri il tempo era troppo bello per non approfittarne. Ho la fortuna di abitare in una terra bagnata non da uno, ma da ben due mari, pochi chilometri separano la mia città dalla costa tirrenica e solo qualcuno in più da quella jonica. Così ieri pomeriggio, complici un bel sole, l'aria mite e il venticello primaverile, di punto in bianco io e mio marito abbiamo deciso: facciamo una capatina al mare. E così abbiamo assistito a questo splendido tramonto, che nelle sere d'estate non riusciamo mai a vedere perchè, a parte la differenza di orario (è difficile che si rimanga in spiaggia fino a sera tardi, oramai ... "ci abbiamo un'età" :D), d'estate all'orizzonte c'è quasi sempre una fascia di foschia, che nasconde il sole molto prima che questo arrivi a pelo dell'acqua. Ieri la spiaggia era deserta. Davvero un panorama mozzafiato: poco più a sinistra si distingueva nettamente la sagoma di Stromboli, sembrava fosse ad un tiro di schioppo.


Ma torniamo a noi, all'argomento 'cucina'.
Parlando di mare non si può non parlare di pesce, e di pesce azzuro, quello buono, a km zero. Questo è un piatto della tradizione povera, e perciò è buonissimo. A me piace cucinarlo aggiungendo i peperoni, trovo che con le alici i peperoni ci stiano proprio bene. Pochi gli ingredienti e anche poco il tempo necessario a realizzarlo.

Alici e peperoni in teglia
Un tavolo per quattro)

Ingredienti:
250 g circa di alici fresche (già pulite)
due peperoni verdi ('cornetto')
50 g circa di mollica di pane raffermo
qualche pomodorino
olio, sale, origano
una manciata di pecorino grattugiato


Pulite i peperoni eliminando i semi ed i filamenti interni e tagliateli a tocchetti. Pelate i pomodori con un coltellino affilato.
Versate qualche cucchiaio di olio in una padella e fatelo scaldare, poi mettete i peperoni, fate cuocere un paio di minuti e aggiungete i pomodori tagliati a filetti. Salate e portate a cottura, lasciando i peperoni 'al dente'. Disponeteli sul fondo di una teglia ('tijeddra' nel nostro dialetto) sgocciolandoli bene dal loro olio. Ricoprite con uno strato di filetti di alici e aggiungete pochissimo sale.
Mischiate la mollica di pane con l'origano, poi mettetela nella padella dei peperoni e mescolate in modo che assorba l'olio che è sul fondo (non si butta via niente...).
Ricoprite le alici con la mollica 'cunzata'  e spolverate con il pecorino grattugiato.
Ponete in forno a calore medio (180° il mio) per circa dieci minuti, poi accendete il grill e fate dorare in superficie per qualche altro minuto.





Stampa la Notizia

13 commenti:

  1. Bella la ricettina, succulenta e croccantina!

    RispondiElimina
  2. Deve essere molto buona, semplice e gustosa!
    Complimenti per il blog, è pieno di belle ricette!
    A presto!

    RispondiElimina
  3. non conoscevo questo piatto, sembra delizioso!

    RispondiElimina
  4. Adoro il pesce e questa tua ricetta mi stuzzica molto!Da provare questa tua versione con i peperoni, brava!Ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao Mariagrazia!Eccomi qui da te, grazie per ricambiare la tua gentile visita!Che bel blog pieno di ricette vere, buone e genuine. Come piace a me!Mi unisco volentieri anche io ai tuoi sostenitori. A presto.

    RispondiElimina
  6. A me la tua "tieddra" mi piace assai assai.
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Grazie a voi tutte, per la visita e per i vostri gentili commenti. Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Wow ma che piatto delizioso!! Da oggi comincio a seguirti così non mi perdo le tue prelibatezze!!!

    RispondiElimina
  9. ehh che piatto!! buono e il mare poi.. divino!!

    RispondiElimina
  10. Ciao, veramente un paesaggio mozzafiato, hai fatto bene a godertelo tutto!!!
    Che dire poi di quel gustoso e invitante piatto di pesce!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa atrovarmi.
    A presto.

    RispondiElimina
  11. un tramonto da favola e una ricetta di un buonooo!!complimenti per il blog!!
    ti seguiro' volentieri...se ti va passa a curiosare nella mia cucina!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte, io nelle vostre cucine ci vengo a curiosare eccome!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it