Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Chicchi di caffè


Questa non è una vera e propria ricetta, è più un suggerimento che potrete fare vostro, se riterrete. Mi piace il caffè, mi piace "bere" il caffè, ma non mi piace "masticare" i chicchi di caffè. Sappiamo che in commercio esistono i cioccolatini, a forma di chicco di caffè, da utilizzare come decorazione per i nostri dolci di ogni tipo. E questi, invece, cosa sono? Avete capito subito? Bravissimi!

Chicchi di caffè (di pasta frolla)
Un tavolo per quattro)

Ebbene sì, sono dei minuscoli biscottini di frolla, che potete preparare in versione al caffè oppure al cacao.
Per prepararli basta una piccola quantità di frolla, a cui dare la forma di tante piccole palline ovali che andranno incise al centro con la lama di un coltello e messe in forno per pochissimi minuti.

Per preparare circa 30 chicchi, ho utilizzato queste dosi:

Chicchi al cacao
20 g di farina 00
10 g di burro
10 g di zucchero
2 cucchiaini di cacao amaro
1 uovo
un pizzico di sale

Sbattete l'uovo con un pizzico di sale. Miscelate le polveri, aggiungerte il burro freddo e iniziate a "sabbiare" impastando con la punta delle dita, poi aggiungete due cucchiai di uovo sbattuto. Quando la pasta sarà ben amalgamata mettete in frigo come al solito. 
E qui entra in gioco un altro ingrediente fondamentale: la pazienza.
Formate i chicchi come indicato sopra (uno per uno, piccolini piccolini...). Fate cuocere in forno a 180° per 4 o 5 minuti al massimo.

Chicchi al caffè
20 g di farina 00
10 g di burro
10 g di zucchero
1 cucchiaino raso di cacao amaro
la punta di un cucchiaino di caffè in polvere
1 cucchiaio di uovo sbattuto con un pizzico di sale
1 cucchiaio di caffè espresso (liquido)

(Questi al caffè rimangono di colore più chiaro rispetto a quelli al cacao, che personalmente preferisco).


Stampa la Notizia

33 commenti:

  1. Mi piacciono anche i chicchi di caffè ricoperti di cioccolato, ma questi sono prima di tutto un inno alla pazienza e poi sono veramente buoni e belli. Complimenti, come al solito :)

    RispondiElimina
  2. sono veramente belli che pazienza a farli così piccini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, infatti o li fai mentre impasti la frolla per qualcos'altro e ne prendi giusto un pezzettino, oppure devi fare le dosi mignon che ho scritto io perchè è impensabile farne tantissimi.

      Elimina
  3. Capitano giusto a fagiolo... stasera volevo fare un bella torta con la frolla... Li proverò. buona serata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto, un pezzetto di frolla lo puoi usare per questi. Fammi sapere. Ciao :)

      Elimina
  4. Bellissima idea mi piacciono tantissimo....li farò senz'altro!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Ecco, su una delle tue splendide tavole potrebbero starci bene, al momento del caffè. :)

      Elimina
  6. Bella idea ! Davvero carina !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo che ho messo il post, sono andata a fare un giro sul web ed ho visto che qualcuno li ha già postati, dei biscotti simili. Ma non così piccini :)

      Elimina
  7. Ma dai che bellissima idea...bravissima.


    ciao

    RispondiElimina
  8. Davvero carini, mariagrazia!
    E poi danno un tocco ancora più personale a un dolce!
    Una curiosità, a parte la cottura di pochi minuti in forno, quanto hai impiegato a farli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, c'è voluta quasi mezz'ora, anche perchè la frolla tra le dita si riscaldava e quindi in cottura non avrebbero mantenuto bene la forma; ho dovuto mettere le mani sotto l'acqua fredda diverse volte. Anche il coltello che ho usato, l'ho tenuto prima in frigorifero. Ciao, grazie.

      Elimina
  9. Straordinari come te baci ISA

    RispondiElimina
  10. ma che bella idea, veramente originale, baci

    RispondiElimina
  11. e che ti devo dire ....
    sono troppo carini e troppo invitanti questi chicchi.
    bravissima un bacio

    RispondiElimina
  12. Ma che idea stupenda, ottimi per decorare le torte, brava!Ciao

    RispondiElimina
  13. Che idea meravigliosa!!!Mi piace molto la tua creatività..ti apprezzo sempre più!!Un bacio

    RispondiElimina
  14. che belli, sembrano proprio chicchi di caffè! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. ma che belli che sono e anche decorativi!! Bravissima

    RispondiElimina
  16. ma è stupenda questa idea, davvero ottima ^-^

    RispondiElimina
  17. Ma che idea geniale!!! Te la copierò senz'altro!!! Sono troppo buoni!!!

    RispondiElimina
  18. Che belli, carinissimi!!!! Brava MGrazia!!

    RispondiElimina
  19. Passa da me c'è un premio virtuale in attesa per te!!!!!

    RispondiElimina
  20. Passa da me c'è un premio virtuale in attesa per te!!!!!

    RispondiElimina
  21. eccoci di nuovoooooooooooooo non sai che contentezza!!!!!!! è tornato il mio ragazzo dal lavoro per la pausa pranzo e dopo aver mangiato mi ha ripristinato il blog e l'account, non sò come abbia fatto, mi ha fatto arrivare un codice sul cellulare e da lì inserendolo su google mi è riapparso blog ed account, è un mago! menomale c'ero rimasta così male, aver perso tutte le foto, ricette e soprattutto stavo già pensando che la prima cosa che volevo fare era richiedere subito l'amicizia a te e alle altre splendide persone che ho conosciuto^-^ allora quando vuoi passa pure per il premio :-)

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia! Un inno alla bonta e......alla pazienza!!
    Ciaooooo!!!

    RispondiElimina
  23. Maria Grazia, che meraviglia, devono essere troppo buoni, da sperimentare subito!!!! Se vuoi, passa da me che un premio ti aspetta!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it