Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Orata al forno


Che brutta giornata! Vento e pioggia sembra non vogliano più smettere. Meno male che a consolarmi ci ha pensato il buon profumino di questo filetto di pesce. Oggi il pranzo è stato leggero e saporito. Vi lascio questa ricetta molto semplice e vado a mettere le mani in pasta. A presto! 

Orata gratinata al forno
Un tavolo per quattro)

Ingredienti:

un'orata intera (oppure già divisa a filetti)
due o tre cucchiai di mollica di pane raffermo
una patata
qualche pomodorino
olio, sale, prezzemolo, capperi e pinoli q.b.

Se avete l'orata intera, dopo averla pulita e squamata apritela a libro. Rimuovete le lische laterali, mentre la lisca centrale verrà via facilmente dopo la cottura. Ponete l'orata (o i filetti) dentro ad una teglia ricoperta con la carta da forno e salatela. Mescolate la mollica di pane sbriciolata con il prezzemolo tritato e due cucchiai di olio.
Altra versione: mettete l'olio in un padellino insieme ad uno spicchio d'aglio, fate dorare l'aglio poi toglietelo, fate raffreddare l'olio e mescolatelo al trito di mollica e prezzemolo. A me l'aglio non piace, quindi ho optato per la prima versione.
Ponete il trito sull'orata, aggiungendo qualche cappero e una manciata di pinoli. Sbucciate e affettate sottilmente la patata, disponendo le fette intorno all'orata, salatele, poi lavate e affettate anche i pomodorini e disponeteli sulle fette di patata, regolando di sale.
Ponete nel forno caldo a 200° per circa 15 minuti. Se necessario, accendete il grill per qualche minuto a fine cottura, per far dorare la superficie. Mentre il pesce cuoce, i pomodorini rilasceranno la loro umidità facendo in modo che non diventi eccessivamente secco.
Buon appetito
Stampa la Notizia

8 commenti:

  1. wow ma che buona, sono arrivata troppo tardi uffi è già finita :-( complimenti sembra di sentirne il profumino vedendo le foto ^-^

    RispondiElimina
  2. veramente deliziosa la tua orata, con ottimi profumini mediterranei. un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Fantastica .. dalla prima foto, da' l'idea di una fetta di torta!!!

    RispondiElimina
  4. Anche qui c'è bruttissimo tempo...ma questa orata è meravigliosa !
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. BUONA E molto colorata..ma siiiiiiiii mettiamo il sole nel piatto e a quel paese il brutto tempo!!!!Un bacio

    RispondiElimina
  6. Una ricetta davvero sfiziosa e colorata...ottima!! Anche qui oggi brutto tempo e freddo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Un'orata da capogiro! Buonissima!!

    RispondiElimina
  8. io adoro l'orata è uno dei pochi pesci con le lische che riesco a mangiare! preparata in questo modo deve essere un capolavoro!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it