Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torta alle pesche e amaretti: Happy Birthday to Me!

Eccomi qua! E' passata più di una settimana dal mio ultimo post, ma domenica scorsa sono partita insieme al resto della famiglia per trascorrere tre giorni al mare, fino a martedì, 3 Luglio, giorno del mio compleanno *_*  E siccome ero fuori casa, per il mio compleanno non ho fatto neanche un dolcino :-(  Non che mi sia dispiaciuto più di tanto, i tre giorni di vacanza sono stati bellissimi, il mare era una favola e in barba a Caronte, che infuocava l'aria come previsto dal meteo, noi in acqua siamo stati benissimo, e chi usciva più !!! Guardate un pò qua, questo scorcio di Calabria ...

Al rientro però ho fatto a me stessa la promessa di preparare una bella torta e di farla come piaceva a me. Così, appena è arrivato il week-end successivo mi sono messa all'opera; venerdì sera ho preparato le basi, sabato sono stata di nuovo al mare e oggi ho assemblato il mio dolce. Niente candeline ("passata la festa gabbato lu santo"), meglio così, cominciano ad essere tante .. e poi questa se vogliamo non è la classica torta di compleanno, ma si può preparare ogni volta che si ha voglia di una  bella fetta di torta che non sia una torta secca: è morbida e croccante al tempo stesso, perchè ha gli amaretti e la frutta sia dentro che fuori, la crema è leggerissima ... insomma, è buonissima (così hanno detto coloro che l'hanno mangiata!)




Torta pesche e amaretti

Ingredienti:

Per la base di frolla
100 g di farina 00
80 g di zucchero
100 g di burro
1 tuorlo + 1 cucchiaio di albume
un pizzico di sale

Per la torta allo yogurt
160 g di farina
100 g di zucchero
125 ml di yogurt alla vaniglia
80 g di burro morbido
1 uovo e 1 tuorlo
mezza bustina di lievito
un pizzico di sale
200 g di pesche (peso netto, già sbucciate e affettate)
35 g di amaretti
1 cucchiaio di rum
1 cucchiaio di zucchero

Per la crema alla vaniglia
250 ml di latte
70 g di zucchero
1 tuorlo
15 g di amido di mais
200 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo

Per decorare
Amaretti - Pesche - Gelatina q.b.

Ho prepararo la la frolla impastando velocemente tutti gli ingredienti, l'ho tenuta in frigo per un'ora, poi ho foderato la base di una tortiera a cerchio apribile (diam. 24 cm) con un foglio di carta da forno, ho steso tutta la pasta e l'ho bucherellata con una forchetta, ho tagliato la carta in eccesso ed ho messo in forno a 180° per circa 25 minuti.


Per la torta allo yogurt, ho montato il burro con lo zucchero, poi ho aggiunto l'uovo e il tuorlo, a seguire ho aggiunto lo yogurt amalgamando con una spatola.


A parte ho mescolato la farina con il lievito e il pizzico di sale e l'ho aggiunta all'impasto. Ho tagliato le pesche a piccoli pezzi, le ho bagnate con un cucchiaio di rum, ho spolverato con lo zucchero ed ho aggiunto gli amaretti sbriciolati, mescolando bene. Poi ho incorporato all'impasto, amalgamando sempre con la spatola.


Ho versato l'impasto nella teglia a cerchio apribile (imburrata e infarinata) ed ho messo in forno a 180° per 40 minuti circa.


Per la crema, ho montato il tuorlo con lo zucchero, ho incorporato l'amido di mais poi ho versato il latte a filo, ho aggiunto l'aroma di vaniglia ed ho messo sul fuoco, mescolando continuamente finchè la crema non si è addensata. Mentre la crema raffreddava, ho montato la panna con lo zucchero a velo e poi l'ho incorporata alla crema ormai fredda.


Ho assemblato la torta mettendo alla base il disco di frolla (che ho capovolto) e su questo ho steso uno strato di crema, poi ho messo la torta allo yogurt (sempre capovolta)


ed ho ricoperto con la crema rimanente (non ho inumidito la torta perchè, avendo all'interno i pezzi di frutta fresca, è già molto umida e morbida); ho tritato un pò di amaretti e li ho fatti aderire lungo i bordi, aiutandomi con la lama di un coltello.


Infine ho messo al centro un amaretto inumidito con un pò di acqua e rum, ho affettato delle altre pesche, con un tagliabiscotti a forma di cuore ho inciso quattro fette e le ho disposte intorno all'amaretto centrale, poi ho tagliato il resto delle pesche parte a filetti e parte le ho incise con lo scavino rotondo, le ho disposte a raggiera alternando con altri amaretti inumiditi, infine ho messo della gelatina in superficie per evitare l'annerimento della frutta ed ho cosparso con alcuni amaretti tritati.


Ho tenuto in frigo per qualche ora prima di servire.








Stampa la Notizia

26 commenti:

  1. Augurisssssssssimi!!!!!
    Una torta così è proprio molto buona.
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Mille Auguroni anche se in ritardo! Bellissime le foto e ti invidio, in senso buono, per essere andata al mare, wow che splendore! Inoltre questa torta è fantastica, meravigliosa e che gola mi fà venire! bravissima!

    RispondiElimina
  3. buon compleanno Maria Grazia, ricorda che le candeline non sono mai tante, dobbiamo sempre aggiungere, aggiungere, aggiungere!!!! Ottima torta e belle foto della mia meravigliosa Calabria

    RispondiElimina
  4. una magnifica torta tanti auguri di buon compleanno

    RispondiElimina
  5. ciao, buon compleanno, hai fatto bene a preparare una torta come piace a te, belle le foto della calabria, baci

    RispondiElimina
  6. Tantissimi auguri maria grazia! La torta sarà stata buonissima e i giorni di relax al mare con la tua famiglia, un vero toccasana. Buon tutto,serena

    RispondiElimina
  7. sembra davvero squisita!! tanto auguri di buon compleanno!!

    RispondiElimina
  8. Tantissimi auguri..e poi, sicuramente, dopo aver fatto una bella vacanza, preparare la torta sarà stato ancora più divertente e rilassante :)
    Un abbraccio !

    RispondiElimina
  9. Torta bellissima e sicuramente buonissima, ti sei festeggiata alla grande.Io ti faccio tantissimi auguri e dalle foto noto che sei stata a Copanello, vicino a casa mia(Soverato), spero che vi siate trovati bene.Ciao.

    RispondiElimina
  10. Che mare! Magari ne avessi anch'io uno così bello vicino a casa!
    La torta di compleanno deve piacere al festeggiato/a, quindi va benissimo anche una semplice crostata con la marmellata (se fosse la più gradita)
    Questa torta è m-e-r-a-v-i-g-l-i-o-s-a :)

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte per gli auguri e per tutto il resto. @Giovanna: sìììììì... io, che abito a Cosenza, è da una vita che in estate vengo dalle tue parti: dopo tantissimi anni di vacanze a Montepaone sono stata a Soverato, per tre stagioni di seguito, e l'anno scorso ho scoperto Copanello. Mi trovo benissimo.

    RispondiElimina
  12. Tanti Auguri, anche se arrivo più tardi di tutti!! giusto farsi la torta come piace a se stessi!! è ricca, colorata e allegra, come probabilmente sarai tu... ;-)))

    RispondiElimina
  13. Carissima amica,ancora tanti auguri,come sempre ci presenti dei dolci golosissimi ed originali.Beata te che sei stata in quei posti bellissimi,ancora ricordo la città delle giostre (Soverato)

    RispondiElimina
  14. E allora: TANTISSIMI AUGURIIIII!!!Ma che tanti e tanti...dai che sei una ragazzina, si vede!!Inutile fingere:-DDDD E poi..ti sei regalata una torta fantastica un po' tedesca oserei dire (ed è un complimentone essendo a mio parere bravissimi nell'arte pasticcera!), insomma..io che ho casa a Maratea ad un passo dalla Calabria so perfettamente che sono posti incantevoli!!!Che mare....che tradizioni..insomma amo quei posti e i suoi meravigliosi abitanti!AUGURONI DI CUORE

    RispondiElimina
  15. tanti auguri!!!!La mia calabria, il mio mare non vedo l'ora che arrivi Agosto!!!!

    RispondiElimina
  16. Tanti auguri!!!
    Ma che bella torta: mi piace con lo yogurt e la frolla come base, più la nota croccante degli amaretti. deve essere buonissima.
    Purtroppo sono allergica alle pesche, ma potrei provarla con le albicocche o con altra frutta.
    magnifico quel mare!

    RispondiElimina
  17. Che invidia, che voglia di vacanze! Auguri in ritardo e complimenti per questo bel dolce!

    RispondiElimina
  18. AUGURI!!! Sono contenta che vi siate concessi questi giorni di relax... e la torta in ritardo ... è ancora più buona! Specialmete questa che mi fa venire proprio l'acquolina!!! Bravissima e ancora auguroni!

    RispondiElimina
  19. Ma BUON COMPLEANNO cara Maria Grazia!!!!!!!!!!!!!
    Mi spiace solo di arrivare in ritardo sul ritardo....Ma si dai non è tardi per augurarti tanti auguri tesoro e che torta che ti sei preparata....golosa e veramente grandiosa...COMPLIMENTI!!!!!!!Voglio provare a rifarla......
    Sono felice della vacanza...la nostra Calabria è sempre bellissima!!!!!!!!!!!!! Ti abbraccio forte
    e buona settimana
    BACIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  20. Buonissimaaaa!!!!!!!!
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  21. Buona fresca e golosa.....!!! complimenti mariagrazia,anche per le foto..!!!

    RispondiElimina
  22. Auguroni di buon compleanno anche se in ritardo!!!! Bellissima spiaggia e dolce da favola!
    Bentornata ::)))

    RispondiElimina
  23. Ciao Maria Grazia,che splendore di torta e di località !!!!

    Augurissimiiiii!!!! baci,Pina :))

    RispondiElimina
  24. che sinfonia di sapori! Auguri!

    RispondiElimina
  25. Grazie e ancora grazie a tutte voi!!! Vi abbraccio tutte.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it