Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Biscotti strudel



Un viaggio in autostrada, tanti chilometri da percorrere. Ecco, c'è un Autogrill, ci fermiamo. Appena entrati troviamo immancabilmente uno scaffale lunghissimo pieno zeppo di caramelle, merendine e biscotti di ogni tipo. E immancabilmente una golosa come me si ferma estasiata a guardare ogni singola confezione, mentre la vocina della coscienza sussurra: "Ti ricordo che ti sei fermata solo per un caffè...". Ma eccoli lì, i fantastici Strudel della Pavesi, nei due gusti all'arancia e ai fichi. L'unico posto dove ancora si trovano sono proprio gli Autogrill. O almeno io non li trovo, in nessun supermercato o negozio di alimentari, non so voi... I miei preferiti sono quelli ai fichi. E visto che ieri ho fatto una mini-produzione casalinga di marmellata di fichi, prima che sparisca del tutto io ci provo, mi affido al ricordo del sapore di quei biscotti e provo ad imitarli. Risultato? Bè, certamente già a vederli sono diversi dagli originali, ma gli aromi e i profumi sono più o meno quelli. E si attaccano ai denti proprio come gli originali :D:D:D

Biscotti strudel
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
200 g di farina 00
80 g di zucchero
80 g di burro freddo
2 tuorli
buccia d'arancia grattugiata (oppure mezza fialetta di aroma all'arancia)
2 cucchiaini di lievito 
un pizzico di sale
Marmellata di fichi con scorzette d'arancia

In una ciotola unire tutti gli ingredienti per la frolla e iniziare ad impastare con la punta delle dita, aggiungendo un cucchiaio di acqua fredda di frigorifero per compattare meglio l'impasto; formare una palla, proteggerla con pellicola per alimenti e mettere in frigo per mezz'ora o anche più.


Riprendere l'impasto, stenderlo con il mattarello su un foglio di carta da forno, dando uno spessore di un paio di millimetri. Ritagliare un rettangolo (per misurare il lato corto ho preso a base la lama del coltello che stavo utilizzando). Spalmare al centro la marmellata di fichi (io ho utilizzato quella home made di questa ricetta), poi ripiegare i due bordi verso il centro, aiutandosi con la carta da forno per evitare di toccare direttamente la frolla. Sovrapporre leggermente i due bordi e schiacciare con la lama del coltello per farli aderire, poi girare il rotolo in modo da avere il punto di giuntura sulla base, poggiato sulla carta da forno.


Con un taglio deciso ricavare i singoli biscotti, avendo cura di mantenere la lama del coltello sempre pulita (ho utilizzato un foglio di carta assorbente per togliere man mano la marmellata dalla lama), trasferire i biscotti su un altro foglio di carta da forno distanziandoli tra loro. Mettere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.


 Prima di maneggiarli, assicurarsi che si siano raffreddati perfettamente.


Con questa ricetta partecipo al contest "Le Marmellate di Mariangela Prunotto" del blog Cucina&Cantina
(prodotto da me scelto: "Composta di Fichi") 



Stampa la Notizia

16 commenti:

  1. Che golosità a prima mattina,uno lo mangerei volentieri!

    RispondiElimina
  2. Favolosi, sono meglio i tuoi! ci metterei non una, ma tutte e due le mani (quando son freddi...)!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Come sono buoni ne vada matta! È vero, ormai si trovano solo in autogrill ma mi segno la tua ricetta e li rifaccio a casa! Ciaooooo

    RispondiElimina
  4. Davvero carina come idea quella di presentarli a biscotti!
    Complimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Belli e buoni! questi piacciono molto al mio ragazzo! ( e a me!!!)
    PS: l'autogrill è una tentazione per tutti!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro quei biscotti, è vero che non si trovano più in giro tanto facilmente. Tu sei stata bravissima a rifarli!

    RispondiElimina
  7. Io non li avrei mai comprati, ma i tuoi mi ispirano molto. Sei stata veramente brava. Ciao.

    RispondiElimina
  8. MMMMMMMMMMm Che voglia di rifare i tuoi biscotti!!!
    Bravissima ...buon WE

    RispondiElimina
  9. adoro i fichi e questa ricetta mi sembra un'ottima idea per divorarli...!!!

    RispondiElimina
  10. sono proprio belli, immagino che golosità unica!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Sono daccordissimo con Giovanna, non mi verrebbe la voglia di comprarli, ma i tuoi li mangerei ben volentieri! Bravissima!

    RispondiElimina
  12. Ottimi! Mi sono sempre piaciuti questi biscotti. Grazie per avermeli ricordati ;)

    RispondiElimina
  13. Grazie della ricetta..e "si attaccano ai denti" mi fa venire proprio in mente gli originali!!!!!!!!!!!!Complimenti Maria Grazia poi con la TUA marmellata devono essere davvero strepitosiiiiiiiiii
    Un grande bacio ragazza
    Ciaoooooooo

    RispondiElimina
  14. Mai sentito parlare dei pavesini ripieni....
    ma non passo mai dentro ad un autogrill (neppure in autostrada...eheh)
    però mi piace il metodo di questi biscotti!!!!!


    grazie anche per le tue parole di conforto, di cuore♥

    RispondiElimina
  15. Ciao Maria Grazia!! la ricetta va benissimo devi solo aggiungerti tra i follower e mettere il link alla composta di fichi che rimandi al loro sito sulla pagina della loro marmellata di fichi!! aspetto le modifiche!!:) buona giornata!!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it