Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Crostata ricotta pere e cioccolato


La crostata con ricotta e cioccolato è un classico, a me piacciono molto i dolci a base di ricotta, se poi si considera pure la mia passione per le crostate, non si fa fatica a capire perché adoro questo tipo di torta. Questa è la ricetta che uso di solito, ma stavolta mi è venuto in mente di fare una piccola aggiunta e così nel ripieno  ci sono finite anche due pere, che con la ricotta e con il cioccolato stanno meravigliosamente bene. Ho fatto cuocere prima un po' la frolla e poi ho messo il ripieno, in modo che non si asciugasse troppo. In ogni caso la frutta ha rilasciato la sua umidità e l'interno è rimasto cremoso: una goduria!


Crostata ricotta pere e cioccolato
Un tavolo per quattro)

per la frolla:
400 g di farina 00
150 g di zucchero
180 g di burro freddo a pezzetti
1 uovo e 1 tuorlo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (oppure buccia di limone grattugiata)
mezza bustina di lievito
un pizzico di sale

Ho unito tutti gli ingredienti in una ciotola ed ho iniziato ad impastare con la punta delle dita, poi ho impastato più velocemente finché la pasta si è amalgamata. Ho formato la classica palla di impasto ed ho messo in frigo.


per il ripieno:
400 g di ricotta di mucca 
70 g di zucchero
2 uova
un pizzico di cannella
150 g di cioccolato in tavoletta
due pere
succo di limone 

Ho sbucciato le pere e le ho tagliate a piccoli pezzi, irrorando con il succo di limone. Ho montato le uova con lo zucchero finché sono diventate bianche e spumose, poi ho aggiunto la ricotta, poca alla volta, continuando a sbattere con le fruste, ho unito la cannella e i pezzi di frutta, mescolando con una spatola.


Ho tritato grossolanamente il cioccolato (in casa avevo 100 g al latte e 50 g fondente), poi l'ho incorporato alla crema di ricotta.


Ho messo la crema in frigo ed ho tolto la frolla, dividendola in due parti. Ho steso la parte più grande col mattarello su un foglio di carta da forno ed ho ritagliato una forma circolare. Ho imburrato e infarinato la teglia ed ho capovolto la frolla sulla teglia aiutandomi con la carta da forno. In questa fase ho lasciato un bordo molto alto. Ho bucherellato il fondo e il bordo con una forchetta ed ho messo in forno a 180° per circa 15 minuti.


Nel frattempo con l'impasto rimanente ho formato dei rotolini sottili e li ho sagomati a forma di riccioli, poggiandoli man mano sulla carta da forno.


Ho tolto la teglia dal forno ed ho riempito il guscio di frolla con la crema di ricotta, livellandola fino al bordo. Ho disposto i riccioli di frolla in superficie, prima tutt'intorno al bordo e poi verso il centro.


Ho rimesso in forno, sempre a 180°, per 45 minuti. Ho fatto raffreddare bene, poi ho tolto delicatamente la crostata dalla teglia ed ho spolverato con lo zucchero a velo.


Dopo aver fatto l'assaggio di rito (che non vedevo l'ora di fare) ho messo la crostata in frigorifero per far rassodare meglio la crema di ricotta.


Stampa la Notizia

19 commenti:

  1. Adoro questo abbinamento e non ci ho mai fatto nulla!! Mi copio la tua ricetta intanto!!

    RispondiElimina
  2. Ci credo che è una goduria e ottimo il far cuocere un pò prima la frolla e successivamente aggiungere il ripieno :) Bellissima anche l'estetica :D

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia e la decorazione rende la tua torta ancora migliore!:) Adoro l'abbinamento;) beoso

    RispondiElimina
  4. Che torta!!!
    Ciao Maria Grazia, piacere di conoscerti, ho dato uno sguardo alle tue ricette, buonissime e ben presentate! Mi unisco al tuo blog... Complimenti!
    A presto e buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Che' bella crostata. Deve essere buonissima.

    RispondiElimina
  6. Questa crostata è una vera delizia. La replicherò con la pasta frolla senza glutine e già pregusto un assaggio bello sostanzioso, prima di riporla in frigo. Mi piace qui da te! Ci vediamo presto,
    Ellen

    RispondiElimina
  7. Molto invitante e cremosa! La decorazione è molto carina! Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  8. Molto buona, sicuramente. Ciao.

    RispondiElimina
  9. Bellissima e buonissima crostata :) Una bella decorazione, mi piace molto.

    RispondiElimina
  10. una torta deliziosa, prendo appunti!
    alla prossima e buon we!

    RispondiElimina
  11. una crostata squisita, ottima la cottura e la decorazione notevole ...che dire ....è avanzata una fetta per me? ciao mery un bacio..!!

    RispondiElimina
  12. mmmhhh sembra squisita, davvero da provare grazie per seguirmi sempre e per i tuoi commenti anche se ci metto un pò per ricambiare la visita a presto rosa.kreattiva

    http://kreattiva.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. ne è rimasto un pezzo per me?

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa la tua crostata e chissà che buona!!!!! Grazie d essere passata, ho così scoperto anch io il tuo blog, molto, molto interessante e appetitoso!! ti seguo anch io allora, un saluto e grazie ancora!! Cinzia

    RispondiElimina
  15. Ma come ci saranno finite due pere lì in mezzo??? Che ci facevano??? Ci facevano la crostata ancora più golosa! Adoro anche io la ricotta nei dolci (e non solo), con cioccolata e pere... divina!! Buon week end!!

    RispondiElimina
  16. Così mi prendi proprio alla grande:)))
    Adoro le crostate farcite di ricotta ,e adoro anche il rito di
    "Assaggiare" ma giusto per vedere se è venuta buona !!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. Semplicemente MERAVIGLIOSA!!!!!!!!!!!!!!!
    Troppo buona
    e brava la mia ragazza!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Grazie veramente tanto, la crostata è veramente buona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te per aver lasciato questo commento, mi fa veramente piacere, anche se non conosco il tuo nome :)

      Elimina

Template by Dlmdesign.it