Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Crostata con farina di castagne, crema e rum

Stamane vi do' il buongiorno con un dolce: ho assemblato una crostata, ricalcando un po' una ricetta che ogni tanto faccio (ma in quel caso utilizzo le mandorle). Se vi piace il sapore della farina di castagne, questa crostata vi piacerà di sicuro. Già ieri sera era buona, ma questa mattina ancora di più :)


Crostata con farina di castagne, crema e rum
Un tavolo per quattro)

per la frolla
100 g di farina 00 + quella per la spianatoia
100 g di farina di castagne 
100 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di rum

In una ciotola ho miscelato le due farine, ho aggiunto lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale ed ho mescolato ancora, poi ho aggiunto il burro ammorbidito, l'uovo e il rum.


Ho impastato il minimo indispensabile per amalgamare gli ingredienti, ottenendo un impasto molto morbido che ho protetto con pellicola per alimenti ed ho messo in frigo.


per la farcia
crema pasticcera:
2 tuorli
70 g di zucchero
20 g di amido di amido di mais
250 ml di latte
un cucchiaio di rum

inoltre:
gocce di cioccolato
2 albumi
100 g di zucchero
20 g di farina di castagne
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di rum

per decorare:
zucchero a velo
cioccolato fuso

Ho sbattuto i tuorli con lo zucchero, ho aggiunto l'amido ed ho mescolato, ho versato il latte caldo poco per volta continuando a mescolare.


Ho messo la pentola sul fuoco ed ho fatto addensare la crema. Ho spento il fuoco ed ho aggiunto il rum.


Ho diviso la frolla in due parti e ne ho steso una con il mattarello, su un foglio di carta da forno cosparso di farina. Ho capovolto la sfoglia dentro alla teglia che avevo in precedenza imburrato ed ho tolto delicatamente la carta.


Ho pareggiato i bordi, eliminando la pasta in eccesso. Ho versato la crema pasticcera, livellando con il dorso di un cucchiaio, e ho messo le gocce di cioccolato fondente.


In un'altra ciotola ho messo gli albumi, lo zucchero e il pizzico di sale, ho iniziato a montare con le fruste ed ho messo il rum, poi ho incorporato la farina di castagne.


Ho azionato nuovamente le fruste circa un minuto, poi ho versato il composto dentro la teglia. Ho steso la frolla rimanente ed ho tagliato delle strisce.


Invece di formare la classica grata della crostata, ho disposto le strisce a formare una spirale, inoltre ho ripiegato i bordi verso l'interno, aiutandomi con una forchetta, per chiudere il ripieno ed evitare fuoriuscite. Con alcuni pezzetti di frolla ho formato delle palline e poi ho cercato di dare loro la forma delle castagne (operazione riuscita non proprio benissimo, vabbè io ci ho provato...). Ho messo le "castagne" sulla superficie della crostata e poi ho messo la teglia in forno, a 180° per circa 40 minuti.


Ho atteso che la torta si raffreddasse e poi l'ho tolta dalla teglia.


Con un pennellino ho steso il cioccolato fuso sopra le "castagne" e appena si è asciugato ho cosparso tutta la superficie con lo zucchero a velo.


E infine, ho tagliato la prima fetta ed ho assaggiato. Buona, davvero buona...


Stampa la Notizia

60 commenti:

  1. Questo dolce è una vera specialità, un mix di sapori perfetto. Sei veramente brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei veramente gentile :) Grazie Giovanna, un bacio

      Elimina
  2. Che meravigliaaaaaaaaa!!!!!
    Ti prego passamene una fetta....
    Che fameeeeeeeee......

    Un bacione
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pregoooooo eccolaaaaaa :D:D:D Un bacione a te.

      Elimina
  3. Iniziare la mattinata con questa delizia è davvero bello,la tua fetta è cosi' invitante che la mangerei attraverso il pc,bravissima :-)

    RispondiElimina
  4. Che bell'aspettino che ha.... ;-)

    RispondiElimina
  5. Buonissima, deve avere un sapore delizioso! Segno la ricetta, complimenti! :) Un bacione, buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Per un fettino di questa ucciderei.. hai usato sapori che mi piacciono immensamente!! Complimenti, tesorina!! Un capolavoro! Un bacione e dolce martedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo questo tuo lato.. sanguinario Ahahaha... Grazie Ely, e a questo punto buon mercoledì :)

      Elimina
  7. Ma cosa vedono i miei occhi!!!!ho mamma!ho l'acquolina in bocca!!!!complimenti....questa la proverò sicuramente!un abbraccio, Marilena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Allora poi fammi sapere che ne pensi, mi raccomando. Baci.

      Elimina
  8. un dolce...un'inno all'autunno...che meraviglia cara!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto autunnale, infatti. Grazie cara, bacioni anche a te.

      Elimina
  9. Ti prego una fettina anche ina ina .-) non resisto più!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Okay, metto da parte. Quando vieni? :D

      Elimina
  10. Una vera bontà!
    Complimenti!
    Se hai voglia passa da me, c'è una sorpresa!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Ma è una torta meravigliosa !!!!!mi piace molto la frolla con la farina di castagne e il ripieno è veramente goloso...bravissima :-)
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  12. Che crostata fantastica!! Bravissima!!! davvero invitante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilenia, grazie mille, un abbraccio.

      Elimina
  13. Deve avere un sapore strepitoso oltre ad essere davvero bella
    Sei bravissima Maria Grazia
    Una vera delizia gustare le tue splendide ricette!!!!!
    e sai anch'io amo mangiare i dolci il giorno dopo sono sempre più buoni
    Ti abbraccio bella Calabresella
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia così per la maggior parte dei dolci, finora ho sempre notato che il giorno dopo il sapore è ancora migliore. Un abbraccio a te, collega Calabresella :)

      Elimina
  14. MMMMMMMMMM mamma e che bontà !!!
    Bravissima

    RispondiElimina
  15. Maria Grazia, davanti a questa visione non resisto proprio, ne è rimasta una fettina per me? Complimenti sembra troppo buona! :) baci e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne è rimasto uno spicchietto. A casa mia è piaciuta, e non ci avrei giurato, visto che i miei figli non mangiano le castagne. Grazie, ciao e buona giornata.

      Elimina
  16. davvero golosissima questa torta, una vera bontà :))
    felice notte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E adesso buongiorno, mia cara. Grazie mille, a presto.

      Elimina
  17. Risposte
    1. Visto che anche tu fai delle ottime crostate, sono onoratissima :)

      Elimina
  18. mi sembra davvero golosa!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata, e grazie anche a te :)

      Elimina
  19. E' vero certi piatti hanno bisogno di riposare per essere assaporati al meglio.
    Bella ricetta.
    ciao
    alice

    RispondiElimina
  20. Questa torta fa una gola...ma una gola ! Mannaggia, le torte con la farina di castagne non mi piacciono. Si sente tanto il sapore ? Pensa che invece il montebianco e' uno dei miei dolci preferiti, la crema di marroni me la divorò a cucchiaiate e le caldarroste arrivano sulla mia tavola spessissimo. Dici che ci provo ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io i marron glaces non li sopporto, ad esempio. Stranezze della vita :D Sì, il sapore si sente, anche perchè la proporzione con la farina bianca è al 50%, e poi c'è anche la meringa sopra, dove ho messo ancora farina di castagne. Però potresti provare cambiando le proporzioni nella frolla, più farina 00 e meno farina di castagne insomma. Fammi sapere :) Buona giornata.

      Elimina
  21. lastufaeconomica14 novembre 2012 09:23

    E' un tipo di torta adatta per una partenza sprint al mattino. Da rifare, troppo interessante e poi io amo la farina di castagne, mi porta dei buoni ricordi.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me il sapore della farina di castagne risveglia ricordi d'infanzia, mia nonna faceva delle frittelle buonissime. Buona giornata anche a te.

      Elimina
  22. Mi piace proprio questa idea... e poi anche le finte castagne! Brava... la farina di castagne per i dolci è sempre strabuona... buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strabuona ed energetica. Ciao, felice giornata anche a te.

      Elimina
  23. interessante e davvero gustoso!! complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, per i complimenti e per la tua visita :)

      Elimina
  24. Un'idea davvero golosa questa torta :)
    Brava! ^_^

    RispondiElimina
  25. Ciao Maria Grazia, ti ho già detto quanto è invitante la tua torta, perciò sono passata per dirti di venire da me, perche' c'è una sorpresa per te! Ti aspetto Angela

    RispondiElimina
  26. Cara Maria Grazia, a parte gli ingredienti deliziosi che hai combinato perfettamente....ma vogliamo parlare di come hai rifinito questo dolce?
    SEI UN'ARTISTA!!!! *_*
    Giuro che le castagne le credevo vere tanto son belle! Invece le hai fatte con la frolla e poi dipinte con il cioccolato!
    Dopo questa crostata spettacolare ti considero il mio Guru in cucina!!!
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io ti giuro che questo tuo commento pieno di entusiasmo mi ha fatto emozionare. Grazie, sei troppo gentile.

      Elimina
  27. che bella idea quella di usare la farina di castagne con una brisee'! e' come avere due dolci in uno, no? un monte bianco e una crostata, il massimo! buona idea davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato di fare in modo che il sapore delle castagne avvolgesse, quasi in un guscio, il ripieno di crema e cioccolato. Ti ringrazio :)

      Elimina
  28. Oddio che meravigliaaaaaa. Adoro la farina di castagne e il liquore nei dolci ancora di più. per non parlare della frolla e della crema.. insomma, tutte queste cose messe insieme mi fanno venire voglia di provarla subito: deve essere proprio squisita. bravissima!!
    Baciotti, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il liquore nei dolci lo uso spessissimo, a casa mia i liquori si comprano solo per quello :D Meno male che non ho bambini per casa. Grazie mille, buona giornata.

      Elimina

Template by Dlmdesign.it