Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sbriciolata alle mandorle, ricotta e amaretti


La ricetta di questa torta proviene dal blog di Isabella ed è stata scelta nel mio contest come miglior ricetta dolce a base di mandorle. Rispetto alla ricetta originale, nella mia c'è qualche piccola modifica che non ha assolutamente stravolto il risultato, la torta è buonissima e sicuramente nella versione originale lo è ancora di più, ma purtroppo io non avevo la "cremosa alle mandorle" che lei ha messo nei suoi ingredienti ed inoltre avevo pochi amaretti nella mia dispensa. Questa delizia ora è stata inserita nel mio quadernone delle ricette, quindi non poteva mancare nel mio "diario di cucina elettronico" ovvero il mio piccolo blog, per cui con il benestare di Isa la pubblico, così come l'ho preparata io, e... vi ricordo che da oggi parte il Contest di Natale "Albero... o Presepe?": per tutto il periodo delle Feste potrete iscrivere le vostre meravigliose ricette e condividere la magica atmosfera del Natale con le foto dei vostri addobbi. Vi aspetto! 

Sbriciolata alle mandorle, ricotta e amaretti
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
per la pasta sbriciolata
300 g di farina 00
150 g di zucchero
2 cucchiai di farina di mandorle
1 uovo
100 g di burro freddo a pezzetti
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
5 gocce di aroma Mandorla Flavourart

per il ripieno
250 g di ricotta freschissima
100 g di zucchero
1 uovo
100 g di amaretti tritati
100 g di mandorle tritate

per decorare
circa 20 mandorle intere spellate
zucchero a velo

In una ciotola ho riunito tutti gli ingredienti della pasta sbriciolata ed ho impastato con la punta delle dita fino ad ottenere un composto formato da tante briciole.


In un'altra ciotola ho preparato il ripieno lavorando la ricotta con lo zucchero e incorporando l'uovo. Poi ho aggiunto gli amaretti tritati.


Ho unito le mandorle tritate ed ho mescolato bene il tutto.


Ho foderato una teglia con la carta da forno ed ho versato più di metà del composto di briciole, poi ho versato tutto il ripieno.


Ho livellato delicatamente utilizzando la spatola bagnata, infine ho coperto con le briciole rimanenti ed ho messo le mandorle intere in superficie.


Ho infornato a 180° per 40 minuti circa. 


Ho sformato il dolce quando era ben freddo ed ho spolverato con lo zucchero a velo.






Stampa la Notizia

14 commenti:

  1. Ciao Maria Grazia prendo una fettina del tuo buonissimo dolce e prelevo il banner!!!

    RispondiElimina
  2. Una ricetta da urlo! Buona! Buona!

    RispondiElimina
  3. Ciao!!!
    Buonissima sarà sicuramente anche la tua versione,proverò!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Si me la ricordo questa ricetta l'ho vista nel blog si Isabella e poi tra i vincitori del tuo contest!!! un'ottima ricetta!!! Bravissime tutte e due!!!!Buona serata

    RispondiElimina
  5. Direi che anche in questa versione mette un languorino incredibile!! Complimenti amica, sei stata bravissima! Posso un fettino? Un bacione!!

    RispondiElimina
  6. Ciao MARI sono contentissima che ti sia piaciuta un bacio ISA

    RispondiElimina
  7. Dev'essere una bontà....mi piace questo tipo di dolce con un infinita di possibili ripieni...proverò anche questa versione!!!
    Bravissima...Buona domenica...

    Un bacione
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  8. Che voglia di mangiarne una fetta!Ciao!

    RispondiElimina
  9. Si l'avevo notata, è un dolce fantastico. Bravissima.

    RispondiElimina
  10. Ciao Maria Grazia, complimenti per la ricetta e per il tuo blog. Per questo ti ho girato un piccolo riconoscimento qui
    http://solocosebuone.blogspot.it/2012/12/the-versatile-blogger-award.html
    Buona serata...Annamaria

    RispondiElimina
  11. impazzisco per le torte con la ricotta, se poi gli aggiungi anche le mandorle.... bhè direi favolosa.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it