Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei Befanini

I befanini sono biscotti originari della Toscana che vengono preparati in occasione dell'Epifania. Possono assumere varie forme, in genere vengono ritagliati con stampini natalizi, a forma di stelle, fiori, lune o anche a forma di animali, insomma qualcosa che possa piacere ai bambini, visto che tradizionalmente vengono messi nelle calze della Befana come dono per i bimbi buoni. Sono caratterizzati dalla decorazione con la mompariglia (ovvero le palline di zucchero) o con le codette di zucchero colorate. La ricetta tradizionale è molto diffusa nel web. Come al solito io ho voluto apportare delle variazioni personali, aggiungendo un'ottima confettura extra di albicocche.

Befanini (Biscotti della Befana) alla marmellata


Ingredienti

500 g di farina
200 g di zucchero
150 g di burro
3 uova
50 ml circa di latte
un bicchierino di rum
buccia di limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
Confettura extra di albicocche 
Codette di zucchero colorate

Ho impastato la farina con il burro ammorbidito, lo zucchero, le uova, la scorza di limone grattugiata, il lievito, il liquore e un pizzico di sale. Ho unito un po' di latte e ho lavorato l'impasto velocemente, formando poi una palla che ho messo a riposare per mezz'ora in frigorifero, protetta con pellicola per alimenti.


A questo punto si può stendere l'impasto con il mattarello dandogli uno spessore di circa mezzo centimetro e poi tagliarlo con le apposite formine, quindi poggiare i biscotti ben distanziati l'uno dall'altro su una teglia imburrata e spennellarli con un uovo sbattuto, spargendo infine i confettini colorati. Io invece con una parte dell'impasto ho formato tante palline di uguale misura e le ho appiattite con il palmo della mano. Poi con il manico di un mestolo ho formato una cavità al centro, facendo attenzione a non forarli completamente, e ho riempito queste cavità con la confettura di albicocche.  Ho steso l'altra parte di impasto e l'ho ritagliato con un tagliapasta a stella.


Ho poggiato una stellina su ogni biscotto e li ho allineati man mano su un foglio di carta da forno. Poi ho spennellato la superficie delle stelline con poca confettura ed ho cosparso con codette colorate.


Infine ho messo a cuocere in forno caldo a 180° per circa 15-16 minuti (ma come sempre regolatevi con il vostro forno).

Stampa la Notizia

9 commenti:

  1. Uh devono essere buoni, pensa che non sapevo questa ricorrenza per la befana, domani provo a farli per le mie bimbe, grazie!

    RispondiElimina
  2. Ma che carina questa usanza! Nemmeno io la conoscevo e la trovo stupenda! <3 L'idea di aggiungere la marmellata è ottima.. complimenti cara! <3 :) Tvb!

    RispondiElimina
  3. Li conosco bene avendo vissuto in Toscana e cara Maria Grazia quella marmellata...insomma il tuo tocco personale..li ha resi ancora più buoni!!!!!!!Un bacio grande e spero che l'anno nuovo sia iniziato beneissimo
    A presto Ciaoooooooo

    RispondiElimina
  4. Che buoni!!! anche da noi si fanno i befanini ma sono leggermente diversi....quasi quasi provo a farli...i tuoi con la marmellata però mi ispirano di più :-P ...Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ma quanto sono belli i Befanini, non ne ero a conoscenza! Sono troppo carini e poi possono essere fatti in qualsiasi momento dell'Anno, perchè relegarli solo alla Befana!!! Quanto sono golosona!

    RispondiElimina
  6. non conoscevo i befanini ma sono molto meglio della calza :-)

    RispondiElimina
  7. Non ho mai fatto i befanini, forse perchè nella mia famiglia non si festeggia la Befana(noi abbiamo Santa Lucia), ma mi incuriosiscono molto specie con l'aggiunta della confettura :)

    RispondiElimina
  8. Sono proprio belli, domani mi metto all'opera ^.^

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it