Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sformato veloce di zucchine


Eccomi qua, ora cambio musica. Niente pasta e niente dolci. Stavolta vado di verdure. Un piatto semplice, di quelli che ti risolvono la cena anche quando in frigo hai poco o niente. Di quelli che dal forno viene fuori un profumino di buono, che ti riempie le narici appena metti piede dentro casa. Pietanze forse scontate, un pò banali, ma che non tramonteranno mai. Di quelle che, a me personalmente ... bè, piacciono proprio tanto. Buon lunedì gente, felice settimana a tutti!

Sformato veloce di zucchine
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
2 grosse zucchine (circa 400 g)
100 g di mollica di pane raffermo
2 uova
40 g di parmigiano grattugiato
100 g di prosciutto cotto a fettine
50 g di provola
prezzemolo q.b.
quattro cucchiai di pangrattato
olio e sale

Ho pulito le zucchine e le ho grattugiate con la grattugia a fori grossi, le ho salate e le ho messe prima in uno scolapasta per circa mezz'ora, in modo da far perdere l'acqua di vegetazione, poi le ho raccolte in una terrina ed ho aggiunto la mollica di pane sbriciolata, le uova, il parmigiano e il prezzemolo tritato, ed ho impastato come per le polpette. Ho utilizzato mollica di pane asciutta in quanto le zucchine continuano comunque a rilasciare la loro acqua, ma se necessario si può aggiungere altra acqua per ammorbidire l'impasto.


Ho unto il fondo di una teglia con un paio di cucchiai di olio, ho cosparso con due cucchiai di pangrattato ed ho distribuito più di metà dell'impasto di zucchine; ho livellato, ho messo le fettine di prosciutto cotto spezzettate e la provola tagliata a cubetti. Ho coperto con l'impasto rimanente, ho distribuito altri due cucchiai di pangrattato su tutta la superficie, ho irrorato con un filo d'olio.


Ho infornato a 200° per circa mezz'ora, fino a doratura.


Come tutti gli sformati, non va consumato caldissimo ma ha bisogno di "riposare" (io ho atteso per un'ora prima di servirlo).



Stampa la Notizia

15 commenti:

  1. Una specie di gateaux. Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Ottimo come antipasto ma anche come piatto unico, una bontà!

    RispondiElimina
  3. spesso queste cose ti risolvono la cena!! è un'ottima idea!!
    baci

    RispondiElimina
  4. Bene bene!!Una ricetta proprio niente male:)
    un bacio

    RispondiElimina
  5. Cara Maria Grazia, per me le pietanze semplici che non passano mai di moda e che piacciono sempre a tutti, come questa ad esempio, non sono banali, anzi tutt'altro :D

    RispondiElimina
  6. Hai ragione sono i piatti migliori....l'idea di farlo ripieno però te la copierò presto..... Bravissima.....

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  7. Buona idea da tener presente, prendo sempre in considerazione l'opportunità di rifilare le verdure ai miei figli. Rosalba

    RispondiElimina
  8. Uno sformato gustoso senza appesantire. Mi piace tantissimo. Complimenti.

    RispondiElimina
  9. Un ottimo piatto saporito e semplice; credo sia buono anche freddo, da preparare in anticipo e trovare pronto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. li adoro anche io questi piatti! grazie!
    Laura

    RispondiElimina
  11. Che bella idea, Maria Grazia, deve essere di una bontà unica e poi è veloce cosa vogliamo di più? :D Complimenti, un abbraccio e buona serata :)

    RispondiElimina
  12. Un piatto unico...completo , semplice, gustoso!

    RispondiElimina
  13. Maria Grazia un ottimo suggerimento per far mangiare le zucchine a mio marito...un abbraccio e complimenti per la ricetta sfiziosissima

    RispondiElimina
  14. Buooooono!Questa sera si fa'! Grazie Maria Grazia!
    Bianca

    RispondiElimina
  15. Mmmmmm, dev'essere (stato) una vera bontà!! Come direi io...mi garba proprio tanto!! ;D
    Baci888

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it