Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gamberi al curry con spinaci e couscous


Se per il vostro menu di San Valentino state progettando una serata a due, magari con cena a base di pesce, la tavola ben apparecchiata, due candele accese, del buon vino e musica di sottofondo, una ricetta sfiziosa è proprio quello che vi serve. Questa poi è anche dietetica: niente fritture e niente intingoli, ideale per esaltare il gusto naturale del buon pesce fresco. Pochi ingredienti, qualche spezia, un po' di fantasia nella presentazione e la serata sarà perfetta.

Gamberi al curry con spinaci e couscous
Un tavolo per quattro)

Ingredienti

due cespi di spinaci freschi
12 code di gamberoni
due cucchiai rasi di couscous precotto
brodo di pesce q.b.
due cucchiaini di pangrattato
olio, sale, pepe rosa, curry 

Dai cespi di spinaci ho scelto dodici foglie grandi, le ho lavate e le ho scottate per pochi secondi in acqua bollente salata, poi le ho poggiate ben distese su un piatto e le ho lasciate raffreddare.


Nel frattempo ho preparato il couscous come indicato sulla confezione: ho fatto scaldare il brodo di pesce (*) ed ho versato il couscous, attendendo per qualche minuto finché ha assorbito il liquido, poi l'ho sgranato con un cucchiaio. 
(*) Quello che si vede in foto è brodo di pesce a cubetti, preparato in altra occasione e poi congelato nei sacchetti per il ghiaccio. Uso spesso questo metodo per averlo sempre a disposizione quando serve. 


Ho scottato i gamberi in acqua bollente salata per poco più di un minuto, poi ho eliminato le zampette, li ho sgusciati quasi interamente (ho lasciato il pezzetto finale della coda) ed ho asportato il filo nero intestinale.


Ho steso una foglia di spinaci su un piatto, ho messo un cucchiaino di couscous, ho poggiato un gambero al centro, ho spolverato con un pizzico di curry ed ho chiuso a fagottino, lasciando fuori la parte finale della coda (quella non sgusciata). 


Ho versato un filo d'olio in una piccola pirofila in ceramica da forno ed ho poggiato il primo fagottino, partendo da un angolo. Ho proseguito allo stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti, allineando i fagottini uno accanto all'altro.


Ho versato ancora olio a filo, ho spolverato con qualche granello di pepe rosa schiacciato e una presa di pangrattato. Ho messo a gratinare in forno a 180° per pochi minuti ed ho servito subito.


A piacere, potete accompagnare con qualche salsa a vostro gusto.



Stampa la Notizia

10 commenti:

  1. Ciao Maria Grazia! :) Buonissimi questi gamberi, voglio provarli, hai avuto un'ottima idea... piattino super! :) Complimenti e un bacione, buona serata :)

    RispondiElimina
  2. Bellissimo e molto invitante questo piatto!
    complimenti!:-)

    RispondiElimina
  3. Anch'io ho deciso di organizzare una bella cena a casa, a base di pesce e sicuramente cucinerò anche i gamberoni. Vediamo che pesce trovo in pescheria.
    Complimenti sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  4. davvero invitante e appetitosa questa ricetta, la segno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Quanto soffro su questo piatto. Sono allergica ai gamberi e li adorooooo

    Partecipi al mio concorsino? http://inmouveritas.blogspot.it/2013/02/primo-contest-wishes-for-pandi.html

    RispondiElimina
  6. Sembra davvero ottimo questo piatto, adoro tutti gli ingredienti che hai utilizzato per cui un vero successo!

    RispondiElimina
  7. Ciao Maria Grazia mi chiamo Anna e sono nuova del tuo blog...mi piace tanto il tuo blog
    e mi sono unita ai tuoi follower...complimenti per questa ricetta..,idea molto originale!!
    ti va di passare da me?
    ti aspetto con piacere...
    http://viveredaceliaci.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia! Maria Grazia sei bravissima, un piatto cosi è a dir poco eccezionale....

    RispondiElimina
  9. che fantastica ricetta, adoro i gamberi!!!!! Grazie per i consigli , ho aggiunto il gadget per i lettori e ti ho aggiunto ai miei blog preferiti =)

    RispondiElimina
  10. Ma che ricetta super raffinata e gustosa
    Ragazza ma sei un vulcano dalla carne al pesce sempre bravissima

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it