Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Crostata alla frutta


La crostata di frutta è un tipico dolce estivo, classico ma intramontabile. Una base di pasta frolla, uno strato di crema pasticcera e tanta frutta fresca: la ricetta della felicità. Quanto dura a casa vostra una crostata così? Da me solo poche ore. E' vero che con queste dosi ho riempito una teglia piccolina, da 20 cm., però la velocità con cui è sparita è stata davvero impressionante. Bene, se questo è un modo per propinare la frutta a chi a casa mia va sempre di corsa e non ne mangia quasi mai, ben venga! Ne farò molte altre. Intanto vi mostro questa, magari viene anche a voi la voglia di preparare un dolce così fresco e colorato, da mangiare prima di tutto con gli occhi :-)


Crostata alla frutta con crema pasticcera

Ingredienti

Per la base
220 g di farina
90 g di burro freddo a pezzetti
90 g di zucchero
1 uovo
buccia di limone grattugiata
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale

Per la crema:
1 tuorlo
60 g di zucchero
20 g di amido di mais
200 ml di latte
1 bicchierino di limoncello

Per guarnire
Frutta fresca (io ho usato ananas, fragole, kiwi, banane)
Gelatina di albicocche

Lavorare velocemente tutti gli ingredienti della frolla, formare una palla, proteggere con pellicola per alimenti e mettere in frigorifero.


Preparare la crema: sbattere il tuorlo con lo zucchero, aggiungere l'amido di mais, versare il latte a filo.


 Mettere sul fuoco e fare addensare. Per ultimo unire il limoncello e far raffreddare.


Stendere la frolla in una teglia imburrata, lasciando un bordo alto. Infornare la base di frolla a 180° C per 30 minuti circa, mettendo all'interno un foglio di alluminio o carta da forno, con uno strato di legumi secchi oppure con sopra una teglia più piccola (che in ogni caso andranno rimossi dieci minuti prima della fine della cottura). Far raffreddare bene prima di togliere dalla teglia. Poggiare il guscio di frolla sul vassoio da portata e riempire con la crema.


Distribuire la frutta fresca, spolverare con zucchero semolato e spennellare con gelatina di albicocche per proteggere la frutta dall'annerimento. Tenere la crostata in frigo per un'ora prima di servirla.



Stampa la Notizia

11 commenti:

  1. Bella colorata la tua crostata! E' vero, è un classico, ma piace sempre a tutti, non si sbaglia mai con una crostata!

    RispondiElimina
  2. Bellissima la tua crostata!
    Colorata gustosa e fresca!
    Buonissima e soprattutto molto invitante!
    Alla prossima!

    RispondiElimina
  3. oh mamma ma che bella questa crostata!!
    pagherei oro per una bella fettina!

    RispondiElimina
  4. Le crostate di frutta così colorate. mettono sempre allegria. Troppo bella, ma anche tanto buona. Ciao.

    RispondiElimina
  5. E' proprio una super crostata!!!! io la mangerei ogni giorno :-P
    un abbraccio a presto ^_^

    RispondiElimina
  6. Adoro le crostate alla frutta, sono così allegre e colorate!
    La tua è venuta benissimo, chissà il gusto....già ho l'acquolina.

    RispondiElimina
  7. Sarà pure piccolina ma io la trovo deliziosa e squisita di sicuro! Un trionfo di colori poi :D

    RispondiElimina
  8. E' così bella che è un peccato mangiarla, però credo che sia durata poco

    RispondiElimina
  9. complimenti, una bellissima torta, un bacio

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it