Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Quadrotti ai semi misti

La ricetta che vi propongo oggi rientra nella categoria degli stuzzichini per l'aperitivo, o comunque per uno snack da sgranocchiare durante la giornata. In questo periodo sto mettendo le mani in pasta più del solito, data la piacevole necessità di dover curare il mio lievito madre. Ho fatto di nuovo il pane, e tante altre cosette che vi mostrerò man mano. E nel portare avanti la mia nuova avventura, adesso ho anch'io il problema di come utilizzare gli avanzi dei rinfreschi, per non gettare via il lievito che avanza. Ho scoperto che ci sono molte alternative, si possono preparare varie cose che non richiedono né tempi lunghi di lievitazione e né grandi quantità di lievito. Ad esempio queste schiacciatine all'olio e.v.o., arricchite con tanti buoni semi biologici e tagliate a piccoli quadrotti, che sono molto saporite e anche molto facili da preparare. 


Quadrotti ai semi misti

Ingredienti
250 g di farina
125 g di acqua
80 g di lievito madre (oppure 6 g di lievito di birra fresco)
15 g di miele di acacia
35 g di olio extravergine d'oliva
6 g di sale
semi misti (semi di girasole, semi di lino, sesamo tostato, grano saraceno, semi di zucca tostati)
per la salamoia:
20 g di acqua
20 g di olio e.v.o.
mezzo cucchiaino di sale

Impastate la farina con l'acqua, il lievito e il miele. Aggiungete l'olio e poi il sale. Impastate ancora, poi amalgamate anche i semi misti (quantità a vostro piacimento). 


Fate lievitare l'impasto in una ciotola infarinata e chiusa con pellicola per alimenti, fino al raddoppio del volume iniziale. Stendete la pasta con il mattarello, su un foglio di carta da forno, allo spessore di un paio di millimetri. Trasferite dentro ad una larga teglia e bucherellate con una forchetta.


Ritagliate tanti rettangolini regolari, utilizzando una rotella tagliapasta. Coprite con un canovaccio e fate lievitare per circa 30 minuti. Emulsionate in una ciotola gli ingredienti della salamoia, utilizzatela per spennellare la superficie, cospargete con semi di sesamo.


Infornate a 200° C finché i quadrotti risulteranno dorati (circa 20 minuti).


Fate raffreddare fuori dal forno, poi staccate delicatamente i singoli pezzi.



Stampa la Notizia

12 commenti:

  1. Questa ricettina me la segno proprio è sfiziosa di quelle che piacciono a me

    RispondiElimina
  2. buoni, buonissimi!!!!!!
    Potrei mangiarmeli anche tutti da sola...ehm...viva la sincerità!

    RispondiElimina
  3. E noi non possiamo che esserne più felici ne vedere le tua manine sante in pasta che ci preparano queste delizie :D buon lunedì!

    RispondiElimina
  4. questi li vedo benissimo nella borsetta dedicata all'uffico....

    RispondiElimina
  5. Ottimi !!! a me piacerebbero anche a merenda o a colazione!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Maria Grazia passare da te è sempre un piacere,soprattutto per gli occhi :-))))

    RispondiElimina
  7. Quel tavolo così preparato, è di un invitante!!!!! Complimenti, è veramente stuzzicante la tua focaccia!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ma che bella idea!! Stuzzicanti...brava!

    RispondiElimina
  9. Un finger perfetto, per un aperitivo super delizioso!

    RispondiElimina
  10. Un aperitivo super delizioso!!

    RispondiElimina
  11. ho appena pranzato, ma ricomincerei volentieri daccapo vista la tua bella tavola imbandita con queste schiacciatine squisite :) Bacio
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. Splendida ricetta. Io di questi quadrotti me ne mangerei un milione e mezzo!!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it