Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ciambelline al vino

Ero alla ricerca di una ricettina sfiziosa per poter utilizzare gli albumi avanzati dalla preparazione della crema pasticcera con la quale ho farcito, qualche giorno fa, la mia torta di compleanno - che non ho pubblicato sul blog perché non ho avuto proprio il tempo di fotografare tutti i passaggi, tra l'altro ho deciso di fare una simil-Saint Honoré che proprio veloce da fare non è (e qui ho fatto pure la rima) e tra pandispagna, sfoglia, bignè, crema, panna e decorazione finale ci ho impiegato quasi due giorni. Ma lasciamo da parte gli anni che passano inesorabilmente (sigh!) e torniamo agli albumi e a queste ciambelline...




Biscotti al vino con olio e albumi
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
250 g di farina 
100 g di zucchero 
50 g di olio di semi di mais
60 g di albumi (2 albumi)
30 g di vino bianco secco (io ho utilizzato il Cirò)
un cucchiaino di lievito per dolci
la scorza grattugiata di mezzo limone
un pizzico di sale
albume e zucchero di canna grezzo per spennellare

Ho riunito in una ciotola tutti gli ingredienti.


Ho iniziato ad impastare fino a quando risultavano ben amalgamati, ho formato una palla ed ho messo l'impasto in frigo a riposare per mezz'ora.


Poi ho suddiviso la pasta in tanti pezzi uguali (più o meno) e con le mani infarinate ho preparato dei cordoncini, tagliandoli tutti alla stessa lunghezza e richiudendoli a formare delle ciambelline.


Ho poggiato i biscotti su un foglio di carta da forno, li ho spennellati con l'albume leggermente battuto e li ho cosparsi di zucchero grezzo.


Ho infornato a 180°C per 20 minuti, poi li ho lasciati sulla gratella a raffreddare.


Con queste dosi ho ricavato circa 25 biscotti (della dimensione che ho dato io, per l'esattezza erano 27).

Gustateli accompagnandoli con frutta fresca e un bicchierino di passito. Sono buonissimi!


Stampa la Notizia

13 commenti:

  1. Io un biscotto .....ma facciamo anche tre li prendo volentieri e poi così ben presentati come dire di no???????Complimenti cara Maria Grazia
    e anche se in ritardo (perdonami ma dopo l'esame sono stata ferma per molti giorni)
    BUON COMPLEANNO!!!!!!!!!!!!!
    e ti ho vista nelle foto su fb
    Sei una giovane e bella ragazza!!!!!!!!!
    Piena d'energia e tanta creatività!!!!!
    Buona settimana Calabresella!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdonarti, di cosa? Posso solo ringraziarti. E .. quasi quasi mi convinci, che sono davvero così. Bacioni e buona settimana anche a te.

      Elimina
  2. gradisco ad una condizione, che posso prenderne più di uno!Auguri!

    RispondiElimina
  3. Golosissime queste ciambelline! Le gradirei eccome, Maria Grazia!
    Un abbraccio e serena notte

    RispondiElimina
  4. Innanzitutto auguri x il tuo compleanno. Le ciambelline devono essere davvero deliziose, complimenti

    RispondiElimina
  5. Questa ricetta fa proprio al caso mio!! Ho tantissimi albumi avanzati da utilizzare!! E poi mi ricorda tanto le vecchie ricette delle nonne!! LI provo!!

    RispondiElimina
  6. Ecco anch'io ne preparo un tipo di queste ciambelle e piacciono sempre a tutti http://www.saleepepequantobasta.com/2009/10/ciambellette-al-vino.html

    RispondiElimina
  7. Mmmm me ne mangerei una tonnellata. Troppo belle.

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono tanto, c'è soltanto un ma. Li mangerei subito !!!!!!!!!!
    Bravissima

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo di ricetta e che bellissimi e golosi biscotti, certo che ne gradisco uno ma anche due, tre e quattro!!!!

    RispondiElimina
  10. Ma che delizia! Mi piacciono davvero! Peccato non vedere il tuo dolce sarà stato uno spettacolo! E soprattutto tantissimi auguri sei una super cuoca!un bacione

    RispondiElimina
  11. hanno un aspetto delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Ciambellini al vino come dicono a Trieste " xe (se) tocia nel vin e cussi se se imbriaga prima" - ovvero inzuppando ci si prendo la sbornia prima....buoni copiati ciaooo.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it