Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Muffins alle pesche

Che notte quella notte .. cantava Fred Buscaglione. La mia notte di stanotte ha goduto di pochissimo sonno. Cosa fare alle quattro del mattino, dentro casa, senza disturbare nessuno? Bé, per esempio un buon dolcetto per la colazione. Di quelli che non è necessario accendere attrezzi rumorosi, per prepararli. Di quelli che la casa si riempie di profumo; e quando poi il sole già alto batte sopra i vetri delle finestre, la cucina si illumina e sembra di stare dentro ad una famosa pubblicità. Mentre i dolcetti cuocevano, dalla finestra spalancata arrivava un venticello fresco: un orario perfetto, per accendere il forno d'estate. Diciamo che una volta ogni tanto si può pure fare. Ma adesso avrei proprio bisogno di farmi un sonnellino... 


Muffins alle pesche
Un tavolo per quattro)

Ingredienti (per 12 muffins grandi)
2 uova medie
150 g di zucchero semolato
125 g di burro fuso
125 g di yogurt (io alla pesca)
essenza di vaniglia
240 g di farina 0
8 g (mezza bustina) di lievito per dolci
un pizzico di sale
due cucchiai di latte
tre o quattro pesche medio-piccole
zucchero di canna grezzo q.b.
zucchero a velo q.b.

Ho sgusciato le uova in una ciotola ed ho iniziato a sbattere con le fruste, ho aggiunto lo zucchero e poi il burro.


Ho incorporato anche lo yogurt, qualche goccia di essenza di vaniglia, poi ho aggiunto la farina setacciata con il lievito e il sale.


Ho ammorbidito il composto con due cucchiai di latte. Ho sbucciato le pesche e le ho tagliate a pezzetti, ho spolverato con zucchero grezzo e le ho unite al composto.


Ho riempito i pirottini e li ho poggiati nella teglia per muffins. Ho messo su ogni dolcetto un poco di zucchero grezzo ed ho trasferito la teglia in forno preriscaldato a 180°C, per 35-40 minuti, fino a doratura.


Una volta raffreddati li ho cosparsi di zucchero a velo.


Ed ecco l'interno, con i pezzetti di frutta.



Stampa la Notizia

10 commenti:

  1. ti sei messa a fare dolcetti alle 4 del mattino??? Te sei fuoriiii hahahahah anzi no...Mitica come sempre amica mia :*

    RispondiElimina
  2. Oh cara.. poverina! :) Capisco bene, ultimamente sono insonne già di mio.. e non certo per delle creaturine piene di energia. Sono sola eppure non dormo. Certo è che sarebbe stupendo stare svegli per un profumino di albicocche e muffins! Complimenti di cuore.. e adesso riposati!! <3 <3

    RispondiElimina
  3. Bhe mi pare un ottimo modo per mandare al diavolo le difficoltà con il sonno!!!
    A casa mia i muffins sono una delle nostre colazioni preferite!
    Buona giornata,
    Elisa :-)!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi questi muffins!!! Immagino il profumo!!!
    Complimenti Maria Grazie! :D

    RispondiElimina
  5. di notte non riuscirei mai a mettermi a cucinare.. però svegliarmi e trovare questi muffins ancora caldi sarebbe un sogno! bravissima sembrano davvero squisiti.
    Paola

    RispondiElimina
  6. che brava!! metterti a cucinare un buon dolcetto per quando si svegliano i tuoi cari.. immagino come saranno stati contenti!!

    RispondiElimina
  7. Troppo brava, io anche se mi sveglio è difficile che mi alzi. Ok, domani mattina arrivo per colazione...che prelibatezza di buon mattino :)

    RispondiElimina
  8. I ragazzi hanno ragione nell'affermare che è estate, ma io per due mesi se dormo per cinque o sei ore per notte è pure assai. Vuol dire che recupereremo nei mesi invernali. Però per queste alzatacce ci sono delle positivita e i tuoi muffins ne sono la prova.
    Buon riposo

    RispondiElimina
  9. Ciao! Questi muffin sono golosissimi! Io adoro le pesche e sicuramente li proverò a fare!!! Brava!
    Se ti va, passa nel mio blog di delizie http://chedolcefai.blogspot.it

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it