Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torta di mele alsaziana

Ricetta classica della pasticceria alsaziana, questa crostata di mele è deliziosa, economica e molto facile da realizzare. E come spesso accade, ne esistono diverse varianti: col guscio di frolla, oppure di sfoglia, con aggiunta di marmellata, di amaretti sbriciolati, con più uova, meno uova, meno panna, o con la panna sostituita in parte dal latte ... eccetera eccetera. La ricetta originale prevede l'utilizzo di pasta brisée, che ha un sapore più neutro rispetto alla pasta frolla. Ciò che caratterizza questo dolce è comunque la presenza delle mele tagliate a fettine e della cremina aromatizzata alla vaniglia. Io ho adoperato l'estratto di vaniglia sia per la crema che per la pasta brisée. Invece di fare una torta grande ho preferito preparare delle piccole tortine, utilizzando degli stampini per crostata (misura Ø 10cm.), e invece di distribuire uniformemente le fettine di mela ... ok, non mi dilungo oltre, passo subito a mostrarvi ciò che ho fatto, avvalendomi del prezioso supporto delle foto "step by step".

Tortine di mele all'alsaziana

Ingredienti (per 6 tortine)
150 g di farina
75 g di burro  
un cucchiaio di zucchero
sale (la punta di un cucchiaino)
50 g di acqua fredda
vaniglia
1 uovo e 1 tuorlo
80 g di zucchero
100 g di panna fresca
3 mele piccole
un limone
un po' di burro per gli stampi
zucchero a velo

Preparare la pasta brisée impastando la farina con il burro freddo a pezzetti, aggiungere un cucchiaio di zucchero e l'aroma di vaniglia (potete utilizzare parte dei semini di una bacca, oppure l'estratto), unire l'acqua (fredda di frigorifero) e il sale.


Lavorare velocemente, per non riscaldare l'impasto. Stendere la pasta col mattarello e foderare gli stampi, in precedenza ben imburrati. Bucherellare con una forchetta. 


Dividere le mele a metà, eliminare i torsoli, sbucciarle e inciderle a fettine nel senso della lunghezza, ma senza tagliarle fino in fondo (durante la cottura le fette si allargheranno a ventaglio). Strofinarle con il limone per non farle annerire. Poggiare ciascuna mezza mela al centro di ogni tortina. Iniziare la cottura in forno caldo a 180°C per 20 minuti.


Nel frattempo preparare il ripieno sbattendo le uova con lo zucchero, appena saranno spumose aggiungere la vaniglia e la panna liquida, mescolando il tutto. 


Togliere le tortine dal forno, farle raffreddare leggermente e poi versare la crema, ricoprendo con essa anche le mele. Terminare la cottura a 180°C per altri 25 minuti.


Togliere dagli stampi e spolverare con zucchero a velo.



Stampa la Notizia

38 commenti:

  1. Quanto mi piacciono queste tortine alle mele!!!!!
    devo proprio provarle, grazie per questa bella ricetta :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  2. Mamma mia devono essere buonissime!! E che carina l'idea delle mele a ventaglio: non ho mai capito come fossero fatte, ora che lo so mi salvo subito la dritta: grazie!
    Brava!! Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di essere stata utile, allora :-) Grazie mille, buona giornata anche a te.

      Elimina
  3. ciao, ti ho vista oggi su alice e dopo aver curiosato nel tuo blog l'ho inserito tra i preferiti, brava! emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieee. A dire il vero hanno mandato una puntata registrata nell'ottobre scorso, ma sembra proprio che questa replica sia stata vista da più persone rispetto alla prima messa in onda, ho ricevuto varie segnalazioni ^_^ Grazie ancora, buona giornata.

      Elimina
  4. Deliziose queste tortine alsaziane!
    Oggi ti ho vista in tv e non potevo esimermi dal passare di qui per farti i miei complimenti!
    Ricordavo benissimo di avere il tuo blog tra quelli che seguo.
    Sei stata proprio bravissima ed il tuo dolce era veramente godurioso! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero emozionata in maniera spaventosa :-D però è stata una bella esperienza. Grazie di cuore.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie ^_^, credo che prossimamente proverò la versione con la frolla al posto della brisée, può darsi che sia migliore, vedremo. Buona giornata :)

      Elimina
  6. Che meraviglia! Belle da vedere e sicuramente anche buone...

    Ma la crema che metti a crudo direttamente nel forno, poi come viene fuori?

    Sembra crema pasticcera???

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non proprio. E' senza farina, rimane soffice e spumosa (a meno che non si faccia cuocere troppo, altrimenti prende la consistenza di una frittata). Il battuto di uova e panna è la stessa crema che si mette sulle quiches salate, ma qui c'è in più lo zucchero, e l'aroma. Grazie, ciao :-)

      Elimina
  7. che meraviglia queste tortine! anch'io scelgo la frolla, la sfoglia o la mangi subito o perde croccantezza:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, con la pasta sfoglia bisogna mangiarle appena tiepide. Grazie, un abbraccio

      Elimina
  8. Ha un aspetto delizioso e fragrante, me ne mangerei proprio una!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le monoporzioni sono sempre più carine, vero? e poi ho trovato delle mele della giusta misura, perfette per i miei stampini :) Ciao, a presto

      Elimina
  9. che buone queste tortine, mamm amia la mela nel dolce è sempre gradita in tutti i modi, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi pienamente d'accordo. Un abbraccio :)

      Elimina
  10. Sono semplicemente deliziose...ed elegnatissime!!!
    Una vera bontà...amo i dolci con le mele...
    i tuoi con quella crema hanno una marcia in più!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho detto io, che è merito della taglia "Small" ... :-D Anche l'occhio vuole la sua parte. Grazie, un bacio e buona serata

      Elimina
  11. Come sono belle e delicate queste prelibatezze :) Mi piace proprio tanto questa ricetta ed esteticamente fanno una gran figura ed invitano all'assaggio....che faccio...mangio???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E te le farei assaggiare sì ! Soprattutto per avere un tuo parere, visto che di dolci deliziosi te ne intendi e ne fai tanti. Baci baci baci

      Elimina
  12. che belle e buone queste tortine!!! meravigliose!!

    RispondiElimina
  13. Elegantissime cara Maria Grazia, hai lavorato con mani di fata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, lo sai come succede, no? Ti viene in mente una ricetta, pensi ad una possibile presentazione e piano piano l'idea prende corpo. Spesso mollo tutto e corro subito a realizzarla, altrimenti non mi do' pace :-D Grazie <3

      Elimina
  14. Innanzitutto complimenti!! Peccato io non ti abbia visto in TV;) le tue tortine sono fantastiche!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci penso mi tremano le gambe.. e anche le mani, che quel giorno tremavano pure abbastanza. Grazie mille :)

      Elimina
  15. Ciao, Maria Grazia! Proprio ieri sera ti ho seguita nella puntata del programma di Mattia Poggi. Sei stata fantastica! Per una volta non mi sono lamentata delle continue repliche di Arturo (o Alice), perché a ottobre mi ero persa la tua partecipazione :)
    Che delizia queste tortine! Con una brisée magistrale!
    Un abbraccio e a presto!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, fantastica non direi proprio, diciamo che temevo di fare una figuraccia, tipo iniziare a balbettare, impappinarmi al pensiero di dover rispettare il cronometro dei tempi televisivi .. :-D e invece così non è stato, per fortuna: ce l'ho fatta a terminare il mio dolce! Grazie mille anche a te :)

      Elimina
  16. Queste sono le ricette che letteralmente mi fanno venire l'acquolina in bocca! Un dolce con le mele e la crema per me è il massimo. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Ti dirò, in questo periodo sto facendo diversi dolci, tutti con le mele. Ma non vorrei diventare monotona, perciò li tengo in serbo, tanto le mele si trovano tutto l'anno :-D Ciao, a presto.

      Elimina
  17. Anch'io ti ho vista su Alice. Sei bella e molto brava, copierò subito queste belle crostatine! Ciao Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ti ringrazio, sei davvero troppo gentile. Se provi le mie ricette fammelo sapere, sono sempre felice di confrontare per poter migliorare :-) Buona serata.

      Elimina
  18. Deliziose le tue tortine, anche io preferisco la frolla al posto della sfoglia che anche se è buona e comoda si "ammoscia" subito.
    Leggo che hai partecipato ad un programma televisivo, complimenti perchè sei davvero brava. Ma cosa hai preparato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo: http://www.mattiapoggi.tv/video/zuccotto-cannolo-siciliano/
      Grazie <3

      Elimina
  19. peccato non averlo saputo in tempo ,ti avrei visto volentieri..complimenti...
    anche per queste deliziose tortine!!
    baci

    RispondiElimina
  20. allungo la mano e ne prendo...tutte!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it