Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Biscotti alla panna

Pochissimi ingredienti per ottenere dei buonissimi biscotti che si fanno in poco tempo e sono anche un'ottima soluzione per smaltire la panna fresca avanzata da altre preparazioni o oramai prossima alla scadenza. Ho trovato la ricetta qualche hanno fa, su un libro di dolci e piccola pasticceria, a casa di una mia amica, e rispetto all'originale ho ridotto leggermente le dosi. Con queste mie ho ottenuto circa una quarantina di ciambelline. La forma naturalmente può essere variata a proprio piacimento, così come gli aromi da utilizzare, ma è importante che la pasta non venga stesa sottile: riescono molto meglio in versione "cicciottella".

Biscotti alla panna (senza uova e senza burro)

Ingredienti
300 g di farina 0 (+ quella per lo spolvero)
130 g di zucchero
200 g di panna fresca
mezza bustina di lievito per dolci
una bacca di vaniglia
un pizzico di sale

In una ciotola mescolare la farina con il lievito, lo zucchero e il sale.


Formare una cavità al centro e versare la panna. Aggiungere i semi della bacca di vaniglia e iniziare a mescolare.


Trasferire l'impasto sul piano di lavoro. Impastare con le mani giusto il tempo di amalgamare bene tutti gli ingredienti. Spolverare abbondantemente il piano di lavoro con la farina e stendere la pasta con un mattarello, lasciandola alta circa 5 mm.


Ritagliare i biscotti con uno stampino e trasferirli man mano dentro ad una teglia foderata con carta da forno, evitando di prenderrli con le mani per non sformarli.


Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Il colore rimarrà molto chiaro, vista l'assenza di uova. Se si preferisce, prima di infornare si possono spennellare con un battuto di tuorlo e latte per ottenere una colorazione maggiormente dorata.


Buoni da soli, ottimi per l'inzuppo.



Stampa la Notizia

28 commenti:

  1. Buoni da i zuppo ma anche così da sgranocchiare, grazie carissima felice serata

    RispondiElimina
  2. Mamma che bontà sembrano più nuovi degli originali!

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che nelle famose Macine ci siano anche uova e burro, però. Non è proprio lo stesso biscotto :) Grazie, buona serata.

      Elimina
  3. buoniiiiiiiii appunto e appena posso li faccio :-)

    RispondiElimina
  4. Ma che bontà questi biscotti! Spesso anche io mi ritrovo con la panna da smaltire in quanto quando devo fare una torta pannosa, per paura che la panna non basti ne compro sempre troppa in più! Difatti ne ho una confezione proprio in frigorifero! Quasi quasi mi permetto di prelevare la tua ricetta ed ovviamente quando la pubblicherò renderò onore a te!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà un onore per me se vorrai provarli e mi darai un tuo parere. Grazie grazie grazie ^_^

      Elimina
  5. Un gustosissimo riciclo pannoso. Complimenti

    RispondiElimina
  6. Ottime e belle nella loro semplicità queste macine home made!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, sono biscotti semplicissimi e si mantengono anche bene per più giorni.

      Elimina
  7. strepitosi, e sembrano non difficili da fare, li provo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono facili, fammi sapere che ne pensi allora

      Elimina
  8. Che buoni!!! Sai che usando la panna tot vegetale sarebbero totalmente dairy-free?! Mi tentano non poco e spero di riuscire a provarli presto! Buona serata, serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho pensato anch'io ^_^ Grazie mille

      Elimina
  9. ho appena sfornato queste profumatissime ciambelline!!!!!!!!!!!Un saluto, Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaaaoo carissima! Spero che ti piacciano come son piaciute a noi. Grazie mille, un abbraccio <3

      Elimina
  10. Ciao! Ho trovato la tua ricetta molto interessante per consumare della panna in avanzo! Ti ho anche fatto pubblicità sul mio blog, guarda un pò!
    http://perdaregustoallavita.blogspot.it/2014/04/biscotti-alla-panna-per-riciclare-della.html

    RispondiElimina
  11. Le sto facendo proprio ora ma nel'impasto ho utilizzato la panna montata anzichè quella liquida (perchè mi era avanzata da una precedente torta pannosa!). Per ora procede tutto bene!!!!

    RispondiElimina
  12. Le ho fatte molto più basse delle tue, sono buonissime ma moooolto croccanti, aiuto mi romperò i denti!!!! La prossima volta le farò più alte e con la panna liquida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quando hai parlato di panna montata m'è venuto qualche dubbio, sicuramente non viene assorbita dalla farina allo stesso modo di quella liquida. Se riprovi, fammi sapere. Grazie mille <3 <3 <3 Bacioni

      Elimina
    2. Sì in effetti sono venute molto buone come sapore però si sono indurite e sembrano tipo tozzetti come consistenza!!!! Meglio metterle nel latte caldo ^_^

      Elimina
  13. Tesoro mio ho pubblicato finalmente la ricetta delle Ciambelle alla panna :) finalmente mi sono riuscite bene! Le tue però sono sempre meglio :D

    RispondiElimina
  14. Le ho fatte ...buonissimeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, ne sono felice ! Grazie, grazie mille per avermelo fatto sapere ^_^

      Elimina

Template by Dlmdesign.it