Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gnocchi di semola

Sono detti anche gnocchi all'acqua cotta e sono molto semplici da realizzare. La regola di base è che la farina e l’acqua bollente utilizzate per la preparazione devono essere in pari quantità. La farina di semola assorbirà tutta l'acqua, è sufficiente mescolare e poi trasferire sul piano lavoro, impastando per pochissimo tempo: si otterrà così un impasto liscio e sodo. Si possono cuocere subito e condire a proprio piacimento. Si possono congelare appena fatti, ponendo in freezer il vassoio infarinato, e una volta induriti si trasferiscono in un sacchetto apposito; al momento di cuocerli si versano nell'acqua bollente senza bisogno di scongelarli preventivamente.

Gnocchi di semola o gnocchi all'acqua cotta

Ingredienti
300 g di semola rimacinata 
300 ml di acqua
sale


Far bollire l'acqua aggiungendo una presa di sale. Allontanare dal fuoco e versare la semola a pioggia, mescolando velocemente.


Far intiepidire e trasferire sul piano di lavoro. Impastare fino ad ottenere un panetto morbido e non appiccicoso, da cui ricavare dei cilindri.


Tagliare a tocchetti con la lama di un coltello e utilizzare l'apposito attrezzo rigagnocchi.


Allineare gli gnocchi in una teglia foderata con carta da forno cosparsa di semola.

Cuocere in abbondante acqua salata, tenendo presente che rispetto agli gnocchi di patate la cottura di quelli di semola richiede tempi più lunghi. 

Stampa la Notizia

6 commenti:

  1. gnocchi d'acqua cotta, ovvero come levarsi lo sfizio degni gnocchi in poco tempo...ma con la semola mi mancavano, proverò a farli quanto prima.

    RispondiElimina
  2. un'alternativa alle patate,brava

    RispondiElimina
  3. Fantastici questi gnocchi, l'aspetto è davvero fantastico :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  4. Mai fatti, proverò di sicuro perchè adoro gli gnocchi e anche perchè le tue ricette non mi hanno mai deluso.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. scusa,ma la semola è quella che serve per fare gli gnocchi alla romana?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, il semolino per gli gnocchi alla romana ha una grana più grossa rispetto alla semola rimacinata che si usa per pane e pasta. Io ho usato semola rimacinata.

      Elimina

Template by Dlmdesign.it