Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Biscotti al caffè

Le ricette di biscotti al caffè che si trovano in circolazione prevedono nella quasi totalità l'utilizzo del caffè solubile in polvere, che però io non gradisco particolarmente. D'altro canto, è difficile caratterizzare il gusto della frolla utilizzando il caffè liquido, che non può essere aggiunto in grandi quantità per non sbilanciare la consistenza della pasta, laddove i liquidi vengono già apportati dalle uova o da altri ingredienti eventualmente previsti. Perciò qui ho utilizzato una frolla sablè senza uova. E' una frolla molto friabile che prevede solo farina, burro e zucchero, perfetta per realizzare biscotti e piccola pasticceria. Il caffè espresso ne caratterizza il colore, il profumo e il sapore. Per rendere ancora più golosi i miei biscottini dopo la cottura ho messo al centro un cucchiaino di crema al cacao e nocciole e li ho accoppiati.  


Biscotti al caffè 

Ingredienti (per circa 20 biscotti accoppiati, tagliapasta Ø 5 cm)
150 g di farina
100 g di burro
50 g di zucchero a velo
20 g di caffè espresso
un pizzico di sale
nutella q.b.
zucchero a velo per lo spolvero

Setacciare la farina in una ciotola e aggiungere il burro freddo a pezzetti. Impastare con la punta delle dita facendo in modo che il burro vada a rivestire completamente la farina. A questo punto incorporare lo zucchero a velo e il sale. 


Versare il caffè (meglio se freddo di frigorifero) e impastare fino ad amalgamare, per il più breve tempo possibile.


Formare un panetto, avvolgere con pellicola per alimenti e mettere in frigorifero per qualche ora, oppure nel congelatore per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo riprendere la pasta, lavorarla di nuovo brevemente per ammorbidirla e utilizzando un mattarello stenderla su un piano di lavoro spolverato di farina, lasciandola spessa un paio di millimetri. Ritagliare i biscotti con un tagliapasta rotondo.


Trasferire man mano nella teglia foderata con un foglio di carta da forno. Cuocere a 170°C per circa 16/18 minuti. Far raffreddare bene, poi spalmare metà dei biscotti con la crema di cacao e nocciole, dal lato che poggiava sulla teglia. Accoppiare con l'altra metà dei biscotti e schiacciare delicatamente per distribuire uniformemente il ripieno.


Spolverare con altro zucchero a velo, su entrambi i lati.



Stampa la Notizia

8 commenti:

  1. Quindi niente uova nella frolla? Interessante, come d'altronde devo dire che mi piace molto l'uso del caffè!
    Devono essere squisiti, complimenti Maria Grazia! Buon week-end!

    RispondiElimina
  2. Sono golosissimi e te lo dice una che non ama il caffè nei dolci!!

    RispondiElimina
  3. Mooolto interessante questa sablé al caffé!! Dei biscottini semplici, mi dicevi? Semplici,ma proprio per questo buonissimi!! Brava! Ti inserisco subito.
    Grazie per partecipare e buona fortuna!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  4. intriganti, come il connubio caffè e crema nocciola.

    RispondiElimina
  5. Io adoro i biscotti al caffè ma non ho ancora trovato una ricetta che mi soddisfi pienamente. Metto in lista la tua! Hanno un aspetto delizioso.

    RispondiElimina
  6. Sono molto graziosi, sembrano buoni e delicati!
    Un bacio e buon we!

    RispondiElimina
  7. condivido,bravissima per la genialità,da fare,assolutamente

    RispondiElimina
  8. dei biscotti molto golosi, l'aroma del caffè gli rende unici

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it