Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Plumcake salato con pisellini, prosciutto cotto e provola

Il plumcake salato è una ricetta facile e anche molto veloce da realizzare, una torta salata morbida e gustosa ottima da mangiare anche fredda oltre che tiepida, perfetta come pietanza da buffet o per una gita fuori porta e per il pranzo fuori casa. Si può preparare in anticipo, anche un giorno prima, anzi direi che ciò è preferibile. Può costituire un piatto unico completo e nutriente, le varianti sono tantissime e con lo stesso impasto si possono realizzare delle monoporzioni o utilizzare degli stampi di diverse forme e ottenere così delle torte salate davvero sfiziose.


Plumcake salato con pisellini, prosciutto cotto e provola

Ingredienti
per la farcia:
120 g di pisellini (anche surgelati)
120 g di prosciutto cotto in una fetta sola
200 g di provola
un cipollotto
olio extravergine
sale

Scaldare un cucchiaio di olio in un padellino insieme al cipollotto tritato, aggiungere i pisellini e un po' d'acqua. Salare e far cuocere per pochi minuti. Far raffreddare. Nel frattempo tagliare a dadini sia la provola che il prosciutto cotto.


per l'impasto:
180 g di farina
20 g di pecorino (o altro formaggio) grattugiato
9 g di lievito istantaneo non vanigliato
2 uova
un pizzico di sale
80 g di latte
60 g di olio extravergine

In una ciotola miscelare gli ingredienti in polvere (ovvero farina, lievito e formaggio grattugiato).
N.B.: Non c'è bisogno di aggiungere sale, il formaggio e gli ingredienti della farcia conferiranno già la necessaria sapidità.


Sgusciare le uova in un'altra ciotola, aggiungere un pizzico di sale e sbattere con una frusta. Versare il latte e l'olio ed emulsionare. 


Incorporare poco per volta gli ingredienti in polvere e amalgamare bene. Unire i pisellini e un paio di cucchiai della loro acqua di cottura. Sempre mescolando, aggiungere anche il prosciutto e la provola.


Imburrare uno stampo da plumcake (il mio misura 24x12 cm) e versare il composto, livellandolo in superficie. Cuocere in forno già caldo a 180°C per 45 minuti circa.


Far raffreddare nel forno spento con lo sportello leggermente aperto. Attendere il completo raffreddamento prima di togliere dallo stampo.


Far riposare per qualche ora prima di affettare e consumare.


Stampa la Notizia

5 commenti:

  1. Mmm perfetto! Anche se è ancora presto me lo papperei volentieri per cena!!! Da provare...

    Maira

    RispondiElimina
  2. grazie per questa golosa ricetta da provare,felice serata

    RispondiElimina
  3. Buonissimo e ben condito! Come piace a me!
    Sei bravissima! ;)
    Buonissima serata!
    Rosa

    RispondiElimina
  4. I pisellini non dovrei ma sono presenti pochi allora proviamo.Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. è fantastico questo cake... complimenti!
    buon w.e.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it