Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bocconcini di baccalà e pancetta con patate e sedano

Questi bocconcini di baccalà avvolti nella pancetta e serviti su un letto di patate si possono proporre sia come sfizioso antipasto "mare e monti" che come secondo piatto. La loro preparazione è molto semplice, è importante però che il baccalà venga prima dissalato perfettamente. La successiva bollitura del pesce favorisce un'ulteriore eliminazione del sale utilizzato per la sua conservazione. Per avvolgere i bocconcini di baccalà qui ho optato per le fettine di pancetta arrotolata, ma va benissimo anche la pancetta tesa, oppure il guanciale, purché affettati sottilmente. La cottura dei salumi fa aumentare la loro sapidità per cui è anche importante non prolungare eccessivamente il passaggio in padella. Le patate e il sedano con la loro nota dolce vanno infine a bilanciare i sapori per evitare che il piatto finale, nel suo insieme, risulti eccessivamente salato.

Bocconcini di baccalà e pancetta con patate e sedano

Ingredienti
350 g di baccalà già ammollato
150 g di pancetta 
2 patate medie
sedano
olio, sale e pepe

Lessare le patate con la buccia in acqua leggermente salata. Prelevare dal sedano un paio di coste interne, sottili e tenere, con le loro foglioline; lavare e asciugare, eliminare i filamenti e tritare grossolanamente.

Far bollire dell'acqua in una pentola capiente, immergere i pezzi di baccalà e attendere che l'acqua riprenda il bollore. Dopo due o tre minuti (a seconda della grandezza dei pezzi di baccalà) togliere dalla pentola e sgocciolare bene. Far raffreddare e poi tagliare a tocchetti. Piegare a metà le fettine di pancetta e utilizzarle per avvolgere i pezzetti di pesce. Scaldare una padella antiaderente e cuocere i bocconcini per circa un minuto, rigirando un paio di volte, fino a che il grasso della pancetta diventa quasi trasparente.


Pelare le patate, affettarle e disporre le fette sul piatto da portata. Distribuire una parte del sedano tritato, versare a filo dell'olio extravergine e adagiare i bocconcini di baccalà e pancetta sul letto di patate.


Cospargere con il sedano rimanente e con un'abbondante macinata di pepe (io ho utilizzato i Grani del Paradiso).




Stampa la Notizia

9 commenti:

  1. Una golosità senza pari.. e un'eleganza unica, nel piatto di Pasqua. <3 Grazie per il suggerimento raffinato e gustoso cara. Passa un buon weekend con tutto il mio cuore.

    RispondiElimina
  2. ottimo piatto,elegante,raffinato e buono,brava

    RispondiElimina
  3. Molto buono a me piace ma maritozzo il baccalà manco se lo pago e per me sola....prendo un boccone da qui. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  4. Il baccalà non è tra i miei cibi preferiti ma da oggi, dopo aver visto questa ricetta golosa, ho cambiato idea!

    RispondiElimina
  5. che buonissima idea..di certo la provero'!!
    Buona Pasqua a te e famiglia!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. che ricettina sfiziosa, da provare senz'altro!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Ciao Maria Grazia, bellissima ricetta e carino il tuo blog, tant'è che sono diventata subito tua follower. Se vuoi fai un salto da noi: ti offriremo un dolcetto virtuale! Un saluto dalla tua follower nuova di zecca Cecilia ( Frizzi e Pasticci)

    RispondiElimina
  8. Che buon antipasto Maria Grazia! Complimenti!
    Approfitto per augurarti una Santa Pasqua!
    Baci Rosa

    RispondiElimina
  9. Una meraviglia questa ricetta, io adoro il baccalà e me la segno subito per provarla quanto prima! Grazie!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it