Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ciambelline di Pasqua

I dolci di Pasqua sono quasi tutti caratterizzati dalla presenza delle uova. Questi biscotti a forma di ciambelline intrecciate, per l'occasione vestiti a festa con gli ovetti colorati, sono particolarmente morbidi grazie alla presenza del miele, che ho utilizzato sia nell'impasto sia per la glassatura. Non un miele qualunque, ma un miele cremoso italiano bio, raccolto sui fiori di zagara. L'aroma dei fiori d'arancio, ingrediente tipico della pastiera, è forse quello che più di altri ci riporta subito alla mente il periodo della Santa Pasqua, per cui ne ho aggiunto qualche goccia anche nell'impasto. Naturalmente lo possiamo sostituire con qualsiasi altro aroma a nostro piacimento, così come possiamo preparare queste ciambelline anche in altre occasioni, mettendo al posto dei confetti colorati ad es. una mandorla, o un bottoncino di cioccolato, o ciò che la fantasia ci suggerisce. 


Ciambelline di Pasqua glassate al miele di fiori d'arancio
Un tavolo per quattro)

Ingredienti
300 g di farina
2 uova medie
50 g di zucchero
un cucchiaio (16 g) di miele Mielbio Arancio - Rigoni di Asiago
65 g di burro
60 g di latte
1 bustina di lievito per dolci
essenza di fiori d'arancio
per glassare e decorare:
un cucchiaio di miele  Mielbio Arancio - Rigoni di Asiago
zucchero in granella
zucchero a velo


Miscelare farina e lievito dopo averli setacciati. Sgusciare le uova e aggiungere poche gocce di essenza di fiori d'arancio.


Nella ciotola dell'impastatrice mettere il burro ammorbidito e lo zucchero. Avviare la frusta a bassa velocità.


Aggiungere le uova e il miele. Quindi versare la farina, in più riprese e alternando con il latte.


Appena l'impasto risulterà amalgamato rovesciarlo su un piano infarinato e lavorarlo velocemente, spolverando con altra farina se necessario. Formare un panetto e coprire con uno strofinaccio. Far riposare per circa mezz'ora.


Prelevare piccole porzioni di impasto e stenderle ricavando dei bastoncini. Tagliarli tutti della stessa lunghezza e intrecciarli a due a due tra di loro, in modo da formare un cordone. Chiudere ad anello, poggiare su una teglia rivestita con carta da forno ed eliminare l'eventuale pasta in eccesso.


Allineare le ciambelline distanziandole tra loro (in cottura aumenteranno di volume).


Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 14-15 minuti, fino a che appariranno leggermente dorate.


Appena saranno tiepide procedere con la glassatura: scaldare il miele per pochissimi secondi (sul fuoco a bagnomaria, oppure nel microonde) per renderlo più fluido. Utilizzarlo per spennellare le ciambelline in superficie, spargendo subito dopo lo zucchero in granella.



Spolverare con lo zucchero a velo


Decorare con i confetti colorati



Stampa la Notizia

11 commenti:

  1. Bellissime ed allegre cara M.Grazia, cotti nel forno meglio ancora! e mi sembrano anche abbastanza facili e veloci da fare, quindi tanti buoni motivi per replicarle. Grazie :-)

    RispondiElimina
  2. Semplicemente deliziose complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti Maria Grazia per queste ciambelline che mettono allegria solo a guardarle.

    RispondiElimina
  4. Stavo giusto cercando la ricetta di qualcosa di nuovo per fare dei regaletti Pasquali ad amici e parenti.....queste ciambelline sono perfette!!!!Grazie MGrazia per le tue ottime ricette!!!buona serata, Barbara

    RispondiElimina
  5. Carinissime queste treccine pasquali,da provare,felice settimana

    RispondiElimina
  6. Bellissime e tanto golose, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  7. Bellissime e coloratissime, mi viene voglia di addentarne due o tre ;) Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
  8. Che belle ho gli occhi a cuoricino!!!! Sono favolose! Davvero complimenti! Un abbraccio buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. Bellissime e molto golose sono queste treccine! E poi molto colorate ^_^

    RispondiElimina
  10. Varamente invitanti buone bravissima e grazie. Buona serata

    RispondiElimina
  11. Sono molto golose, bellissime e profumate queste ciambelline di Pasqua, rallegrano la tavola con gusto.
    Ti ringrazio per la ricetta passo-passo, spero di avere un po' per farle anch'io.
    Buona giornata <3

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it