Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Spaghetti alici e fiori di zucca

La pasta con le alici fresche e il pangrattato è una preparazione tipica delle regioni meridionali della nostra penisola. Veloce e saporitissima, si lascia in bianco ed è già buona così, con pochi essenziali ingredienti. Spesso viene aromatizzata, a piacere, con l'aggiunta di varie erbe aromatiche, con peperoncino, e anche con pecorino grattugiato. 
Quando mancano le alici appena pescate si utilizzano quelle conservate sotto sale o sott'olio, ma il loro sapore è indubbiamente diverso rispetto a quello del pesce fresco, che rimane il più delicato. 
Questa è una versione decisamente estiva del classico piatto di spaghetti con le alici: qui ho aggiunto i fiori di zucchine che la natura in questo periodo ci regala in abbondanza ed ho aromatizzato con il finocchietto, che a me piace tanto e dona al piatto una profumatissima nota di freschezza.


 Spaghetti alle alici con fiori di zucca, finocchietto e mollica croccante

Ingredienti 
400 g di pasta (spaghetti o vermicelli)
200 g circa di alici fresche
un mazzetto di fiori di zucca
un cucchiaio di semi di finocchietto selvatico
quattro cucchiai di mollica di pane raffermo
olio extravergine
sale

Mettere i semi di finocchietto in una piccola ciotola, versare dell'olio e lasciare in infusione. Tostare la mollica di pane sbriciolata (utilizzando il forno oppure una padella antiaderente).


Pulire le alici ed i fiori. Mentre la pasta cuoce, scaldare un fondo d'olio in una padella (a piacere con uno spicchio d'aglio), mettere le alici e far cuocere brevemente; aggiungere i fiori tagliuzzati, salare moderatamente, mescolare e spegnere il fuoco.


Scolare la pasta quando è ancora al dente e trasferirla nella padella aggiungendo un po' della sua acqua di cottura. Accendere nuovamente la fiamma, versare l'olio con i semi di finocchietto e far insaporire. Impiattare completando con la mollica croccante.


Servire subito.


Stampa la Notizia

5 commenti:

  1. oddio che meraviglia....non me li toglierò piu dalla testa ora

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo carissima!!!! Da un po' che non ti leggevo, mi fa piacere vedere una tua ricetta e che ricetta! un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Un piatto sicuramente profumatissimo oltre che meravigliosamente invitante e sfizioso,mi è venuta troppa voglia di provarlo in quanto gli abbinamenti mi ispirano troppo:))).
    Grazie mille per la condivisione:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. I piatti della tradizione italiana difficilmente sbagliano, se poi li si rende ancora più sfiziosi con qualche aggiunta raffinata come hai fatto tu, l'effetto paradisiaco è assicurato! Bravissima! Baci e a presto

    RispondiElimina
  5. Wow che delizia deve essere con le alici appena pescate, indubbiamente! Ma dovrà riprodurla con quelle confezionate ;)

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it