Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Torta di mele e lamponi


La base di questa torta è una pasta frolla ai lamponi. Si tratta quindi di una crostata preparata con una meravigliosa sablé senza uova, friabile e profumata, di colore rosa. No, non è un effetto ottico dato dalla luce delle foto, è proprio rosa, perché ha i lamponi nell'impasto. L'idea di questa particolare frolla sablè proviene come al solito dal web, trovata in maniera del tutto casuale, facendo delle ricerche addirittura su altri argomenti. Non saprei quindi attribuirne la paternità (o la maternità) in maniera certa, di sicuro mi ha subito incuriosito e non ho resistito, dovevo provarla. Ho pensato di utilizzarla aggiungendo un ripieno di crema pasticcera, mele e lamponi. L'abbinamento è risultato decisamente soddisfacente!


Torta di mele e lamponi con crema pasticcera

Ingredienti

per la pasta frolla ai lamponi:
280 g di farina 00
125 g di burro 
100 g di zucchero a velo
70 g di lamponi
un cucchiaino di estratto di vaniglia
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

per la crema pasticcera:
200 g di latte
50 g di panna fresca
80 g di zucchero semolato
20 g di amido di mais
2 tuorli
la buccia di mezzo limone non trattato (solo la parte gialla)

inoltre:
2 mele golden grandi
succo di limone
50 g di lamponi
zucchero di canna q.b.

Setacciare la farina e aggiungere il burro freddo a pezzetti. Lavorare con il metodo sabbiato (utilizzando la punta delle dita per ottenere delle briciole). Unire i lamponi, lo zucchero a velo, il lievito, la vaniglia e il sale.


Impastare velocemente riducendo prima i lamponi in purea e poi incorporando tutti gli altri ingredienti. Si otterrà un composto molto morbido. Proteggere con pellicola per alimenti e tenere in frigorifero per almeno un paio d'ore.


Preparare la crema pasticcera: mescolare il latte e la panna e procedere come indicato nella ricetta della crema pasticcera senza grumi.

Riprendere la frolla e stenderla col mattarello su un foglio di carta da forno, spolverando se necessario con un po' di farina. Tagliare la base della torta con l'anello che utilizzeremo per la cottura e rimuovere la pasta in eccesso tutt'intorno all'anello stesso. Con questi ritagli rivestire il bordo interno dell'anello. Trasferire il tutto su una teglia (senza rimuovere la carta da forno).


Eliminare il torsolo dalle mele, sbucciarle, tagliarle a fette non troppo sottili e bagnare con succo di limone. 


Versare la crema pasticcera nella base di frolla e livellare. Distribuire le mele sulla crema seguendo uno schema circolare e lasciando le fette leggermente sollevate. Distribuire anche i lamponi interi e livellare la pasta lungo tutto il bordo, aiutandosi con un cucchiaino.


Spolverare con zucchero di canna.


Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40/45 minuti circa. Far raffreddare bene la torta su una gratella prima di estrarre l'anello.


Prima di servire spolverare con zucchero a velo.


Stampa la Notizia

7 commenti:

  1. Bellissima la tua torta e tanto golosa. Una fettina per l'ora della merenda la mangerei molto volentieri !

    RispondiElimina
  2. Ma che meravigliosa torta Maria Grazia! Sai che è la prima volta che vedo la frolla ai lamponi? E' una tua creazione? Ma quanto mi piace! dev'essere profumatissima e golosa :-)
    bacioni buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, figuriamoci ... l'ho vista sul web ^_^ Grazie, buona serata anche a te.

      Elimina
  3. HO un debole per i dolci con le mele, e l'aggiunta dei lamponi è fantastica, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  4. Ha un aspetto veramente bellissimo e meravigliosamente invitante: la frolla ai lamponi poi è troppo originale e sicuramente favolosa:))bravissima come sempre ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Ma è una torta meravigliosa :) Che bella poi l'idea di utilizzare i lamponi all'interno della frolla e non nella farcitura :D Gnam!

    RispondiElimina
  6. Una torta molto originale mi piace idea dell'impasto nella pasta base, perchè da colore e anche una nota di sapore che ci sta bene

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it