Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Spaghetti alle vongole e cime di rapa

Ho una bella novità da comunicarvi: mi è stato chiesto di entrare a far parte del team di foodblogger di "Light & Tasty", una rubrica settimanale di ricette leggere e gustose. Perciò d'ora in poi sul mio blog, ogni lunedì alle ore 12:00, potrete trovare una ricetta a tema, con un ingrediente di base scelto dal team e preparato da ciascuna di noi in maniera tale da coniugare gusto e leggerezza. 
Vi confesso che all'inizio ho esitato un po'. Nella mia cucina la parola "light" non occupa un posto di primaria importanza, ma è anche vero che con gli accorgimenti giusti si può dare un taglio alle calorie senza rinunciare a deliziare il palato. 
Tant'è che oggi a Light & Tasty si parla di … spaghetti
Uno dei simboli dell'Italia che tutto il mondo ci invidia! Diciamo la verità: per quanti sforzi si possano fare, quando si va oltre confine è quasi impossibile trovare un piatto di spaghetti (e di pasta in generale) preparato come si deve. Spesso i risultati sono pessimi; roba da far accapponare la pelle a noi italiani, che per la pasta abbiamo una vera e propria venerazione.
Stabilire con precisione dove e quando sia nata la pasta è un'impresa ardua. Riferimenti a cibi che le somigliano si ritrovano in reperti storici attribuiti agli etruschi, agli arabi, ai greci ed ai romani. Alcune testimonianze risalenti al Medioevo parlano di un particolare cibo, prodotto nei pressi di Palermo e chiamato con il termine arabo "itriyah", fatto di farina in forma di fili, cosa che fa subito pensare agli odierni spaghetti.
Spesso demonizzata per via del suo alto contenuto di carboidrati, la pasta in realtà è il cibo più facile da digerire, fornisce vigore ed energia all'organismo e garantisce un apporto equilibrato di acqua, proteine, grassi e carboidrati. In giusta quantità e con le giuste dosi di condimento diventa senza dubbio il miglior piatto unico della dieta mediterranea.
Le vongole sono un ottimo alimento da aggiungere alla pasta, possiedono poche calorie, molte proteine e pochi grassi, che sono oltretutto di buona qualità. Gli spaghetti alle vongole sono buonissimi, si sa, e l'abbinamento vongole e cime di rapa è collaudatissimo. Di sicuro il piatto rimane ancora più leggero se si limitano i grassi per la cottura del pesce e della verdura, perciò qui ho usato l'olio con parsimonia e per lo più a crudo.
Avreste mai pensato, guardando questo piatto dall'aspetto succulento, che non è affatto una bomba calorica?


Spaghetti vongole e cime di rapa

Ingredienti
250 g di spaghetti (io ho scelto il formato "alla chitarra")
500 g di vongole veraci
un mazzetto di cime di rapa
olio extravergine
sale

Se non è stato già fatto in pescheria, per prima cosa spurgare le vongole, tenendole per qualche ora in acqua fredda salata per eliminare la sabbia che di solito si accumula all'interno. Di tanto in tanto di muovere l'acqua con le mani e cambiarla quando sembra eccessivamente sporca.
Sciacquarle nuovamente sotto acqua corrente e metterle in una padella antiaderente con un filo d'olio sul fondo. Porre sul fuoco e coprire con un coperchio. Dopo qualche minuto le vongole inizieranno ad aprirsi, rilasciando l'acqua che hanno all'interno. Allontanare dal fuoco, sgusciarne circa la metà ed eliminare quelle che risultano ancora chiuse, filtrare il liquido rilasciato e tenere il tutto in caldo.


Mondare le cime di rapa e tagliarle a piccoli pezzi trasferendo man mano in una bacinella con acqua fredda, poi sciacquare accuratamente sotto acqua corrente e sgrondare. Raccoglierle in una padella antiaderente, porre sul fuoco e coprire con un coperchio. Salare a metà cottura. Quando saranno tenere spegnere il fuoco e condire con un filo d'olio.


Iniziare la cottura degli spaghetti avendo cura di usare pochissimo sale (il liquido delle vongole ne contiene già abbastanza). Nel frattempo riunire nel bicchiere del frullatore due cucchiai di cime di rapa e un mestolino di acqua di cottura della pasta. Frullare fino a ridurre in crema, aggiungendo ancora un po' d'acqua se necessario.
Scolare gli spaghetti e trasferirli in una padella con un filo d'olio sul fondo. Condire con la crema di cime di rapa, aggiungere le vongole sgusciate e il loro liquido (quanto ne basta per ottenere un condimento fluido).


Trasferire gli spaghetti nei singoli piatti, distribuire altre cimette di rapa e le vongole non sgusciate, versare un ultimo filo d'olio e servire subito.


Andiamo a scoprire come hanno preparato gli spaghetti le altre componenti del team 😋



Stampa la Notizia

15 commenti:

  1. Ciao Maria Grazia e ancora benvenuta! Questo piatto avrebbe davvero fatto la felicità di mio papà che adorava i frutti di mare. Un bacione alla prossima

    RispondiElimina
  2. Che bel piatto di spaghetti!
    Buttata alle spalle l'esitazione???? Debutto alla grande :)
    Bravissima come sempre.
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Prima di tutto benvenuta tra noi., è un vero piacere averti nelle nostre fila, e hai detto bene, noi cerchiamo di diminuire le kcal, senza però limitare il gusto... o per lo meni ci proviamo!
    Direi che la tua pasta è una proposta azzeccatissima, aumentiamo le fibre (cime di rapa) per diminuire l'assorbimento! e poi deve essere davvero deliziosa...inizio col botto! bacioni!

    RispondiElimina
  4. Benvenuta nel gruppo Maria Grazia :-) e grazie x questa succulenta spaghettata!

    RispondiElimina
  5. Amo gli spaghetti, le vongole e le cime di rapa... questo piatto è amore puro per me! Da provare assolutamente ... al più presto! Baci LA

    RispondiElimina
  6. Innanzitutto congratulazioni per questa nuova collaborazione.. hai iniziato alla grande! Dove ci sono le vongole non posso mancare.. trovo che gli spaghetti con queste piccole delizie siano impareggiabili! Che bella idea usare le cime di rapa! Complimenti e un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  7. Benvenuta carissima Maria Grazia! Che piatto bellissimo da provare al più presto, vien voglio di prendere subito in mano la forchetta. Complimenti, un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  8. Complimenti per il magnifico debutto!! Fortunate le colleghe ad averti scelta e fortunata tu a cucinare con loro: una più brava e amorevole dell'altra! 👏👏👏

    RispondiElimina
  9. ancora benevuta! veramente una delizia

    RispondiElimina
  10. Un piatto davvero spettacolare, devo assolutamente prepararlo...sono certa che a casa ne andrebbero pazzi! un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia di piatto hai realizzato:bravissima come sempre Maria Grazia:)).
    Mi piace in quanto oltre a risultare sano e leggero e' sicuramente gustosissimo e l'abbinamento vongole cime di rapa mi ispira troppo ed è assolutamente da provare,grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Anch'io tempo addietro ci avevo pensato ma poi grazie o rinunciato perchè non me la sento di mantenere un impegno fisso e preferisco allora stare da parte e leggervi perchè non sarebbe educato non mantenere gli impegno. Bene cosi vedrò ricette doppie....ciaooo e buona serata.

    RispondiElimina
  13. Cercherò di non mancare a questi appuntamenti!!!
    Ad ogni modo complimenti per questo piatto davvero invitante!!!!

    RispondiElimina
  14. Complimenti e auguri per questa nuova esperienza. Che dire del piatto? Assolutamente gustoso. Un abbraccio.

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it