Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Risotto zucca e radicchio con zucchine e burrata

Non è sicuramente né un risotto alla zucca e né un risotto al radicchio di tipo tradizionale, dove solitamente si usa mettere in pentola questi ingredienti fin dall'inizio e portarli a cottura insieme al riso. Qui ho fatto cuocere separatamente. Ho preparato il riso in maniera semplice, con un brodo vegetale leggero a base di sedano, carote e patate, e poi ho aggiunto il resto. Ho preferito saltare velocemente il radicchio in padella e cuocere la zucca in forno perché mi piace molto di più rispetto alla versione stufata o bollita. 
Il sapore dolce e delicato della zucca e quello amarognolo e deciso del radicchio si completano alla perfezione. La zucchina è un po' fuori stagione rispetto agli altri ingredienti, ma questa che avevo in casa era comunque saporita e allora ho deciso di aggiungerla, anche per dare un ulteriore tocco di colore a questo risotto gustoso e delicato.
Stampa la Notizia

Rotolo speziato con frangipane alle mandorle e confettura di pompelmo rosa

Ecco un modo per realizzare una torta frangipane in una forma un po' diversa dalle solite. La ricetta  di questo rotolo non è affatto difficile, il dolce è composto da una base di pasta frolla e da un morbido ripieno a base di mandorle che si prepara velocemente. 
Come ho già detto più volte, io adoro l'abbinamento mandorle e agrumi perciò, per rendere il mio rotolo ancora più ricco, ho aggiunto una marmellata dal gusto esclusivo e persistente. 
Il pompelmo rosa è una varietà particolarmente apprezzata fra gli agrumi acidi, perché ha un sapore più dolce e delicato rispetto a quello del pompelmo giallo, e Rigoni di Asiago conserva tutto l'aroma di questo agrume tipicamente invernale nella sua Fiordifrutta Pompelmo Rosa, ottenuta da frutta biologica coltivata e raccolta in Sicilia e in Calabria. 
La cremosità del ripieno qui viene avvolta da una frolla arricchita con zenzero e cannella, spezie che si abbinano meravigliosamente sia alle mandorle che al pompelmo. 
Insomma, avrete sicuramente capito che sono rimasta molto soddisfatta, posso dirvi che in questo dolce ogni morso è una vera esplosione di sapori ...
Stampa la Notizia

Radicchio e patate con pane croccante, mandorle e rosmarino

La ricetta di questo contorno a base di radicchio e patate è veramente semplice. Perfetto anche come secondo piatto, questo tortino vi farà fare bella figura con pochissimo sforzo. Prende spunto dalla preparazione delle cosiddette patate sabbiose, ricetta molto conosciuta nella quale le patate vengono avvolte da una croccante panatura a base di pangrattato ed erbe aromatiche, ma anche formaggio grattugiato, spezie e tutto ciò che la fantasia suggerisce. 
Adesso che il radicchio è di stagione possiamo approfittarne per gustarlo in tanti modi. Non tutti però gradiscono il suo sapore. C'è da dire che ne esistono tante varietà, alcune più amare ed altre un po' più delicate, ma in ogni caso il retrogusto amarognolo è una caratteristica di questa verdura tipicamente invernale che in cucina si rivela davvero versatile. A questo proposito, l'abbinamento con le patate è uno dei migliori per equilibrarne il sapore. Provatelo, e poi mi direte ... 
Stampa la Notizia

Verza gratinata con speck e taleggio

Il cavolo verza è una tipica verdura invernale e può essere consumato sia cotto che crudo. Bisogna però evitare di cuocerlo troppo a lungo, altrimenti oltre a perdere molti dei suoi principi nutritivi può risultare difficile da digerire. 
Le ricette con la verza sono in genere tutte molto buone e facili da realizzare, dalle versioni più semplici e con pochissimi ingredienti si può arrivare a quelle che prevedono carne, uova, riso, formaggio, pesce e tanto altro.
Se vi state chiedendo come cucinare la verza in maniera non troppo elaborata, veloce ma comunque sfiziosa, ecco un'idea che potrebbe fare al caso vostro. In questo tipo di preparazione l'utilizzo di tegami o pirofile da forno monoporzione, oltre a risultare gradevole alla vista, è il modo migliore per gustare una pietanza calda e filante.
Stampa la Notizia

Biscotti alla nocciola ricoperti di cioccolato fondente

Le ricette di biscotti rientrano sicuramente tra le più numerose e diffuse nel vasto panorama delle preparazioni dolciarie. Semplici o elaborati, morbidi o croccanti, tradizionali o "moderni", la scelta è ampia ed è davvero impossibile trovare qualcuno che possa dire di non amare neanche uno, un solo tipo di biscotto, tra tutti quelli esistenti. Certo, ognuno di noi ha il suo preferito, anzi no, qui bisogna utilizzare il plurale e parlare di preferiti, perché scegliere è davvero un'impresa ardua, non credete?
Tutti amano i biscotti fatti in casa. Molti amano anche prepararli in casa. Persino chi non ha tanta esperienza in cucina può facilmente cimentarsi nella preparazione di un semplice biscottino. Non a caso i biscotti sono il dolcetto con cui i bambini mettono le mani in pasta per la prima volta.
E allora, ecco una ricetta facile facile per preparare dei biscotti friabili e deliziosi. L'aggiunta del cioccolato poi li rende particolarmente golosi.

Stampa la Notizia

Minestra di cereali e funghi

Preparata con pochi ingredienti e gustata ben calda una buona minestra è l'ideale nelle fredde giornate invernali. E in questo periodo le temperature sono particolarmente gelide su tutta l'Italia.
Minestre e zuppe sono pietanze che appartengono alla tradizione contadina, sono semplici ma sostanziose e rappresentano una grande risorsa in cucina perché spesso consentono di utilizzare i vari avanzi che si hanno in casa. Ed è proprio quello che ho fatto io. Passando in rassegna frigo, congelatore e dispensa ho messo insieme verdure e cereali ed ho preparato una minestra molto classica, completando rigorosamente con quel filo d'olio a crudo che rende tutto più gustoso e aiuta la digestione, con qualche fetta del mio pane "home made", con il peperoncino calabrese che ognuno ha aggiunto per sé (dato che la percezione del piccante in casa mia non è uguale per tutti) e accompagnando il pasto con un buon bicchiere di vino.
Stampa la Notizia

Crostata al pistacchio con marmellata di limoni e crema di ricotta

Una crostata di pasta frolla con un morbido ripieno di ricotta freschissima è sempre una delizia. Se poi si aggiunge il pistacchio, quello di prima scelta, quello che può fregiarsi della denominazione di "Pistacchio di Bronte DOP", diventa prelibata. E se poi viene arricchita da uno strato di gustosa marmellata risulta davvero irresistibile. 
È decisamente un bell'incontro quello tra limone e pistacchi. Oltre al cosiddetto "oro verde", qui ho utilizzato la Fiordifrutta Limoni di Rigoni di Asiago, che viene prodotta con agrumi raccolti in Sicilia. 
Anche la ricotta è un ingrediente molto presente nei dolci siciliani, ma ad onor del vero quella che ho messo nella torta è tutta calabrese. Nel territorio la produzione di questo latticino vanta secoli di storia e, grazie all'allevamento bovino, ovino e caprino tuttora praticato in alta montagna e al pascolo, con il buon latte che si ricava si ottengono ricotte e formaggi buoni come quelli di una volta.
Ciò che fa la differenza è, come sempre, la qualità degli ingredienti. Non accontentatevi di una marmellata qualsiasi, o di pistacchi iraniani, o di una ricotta insapore, altrimenti se proverete a replicare questa crostata magari vi verrà da dire: "Mah, dopotutto non è così buona come ce l'ha presentata..." 
Stampa la Notizia

Gamberi gratinati ai pistacchi

I gamberi gratinati possono essere serviti sia come antipasto che come secondo piatto, durante un pranzo o una cena a base di pesce. Facilissimi da cucinare, si presentano bene, sono davvero buoni e vi faranno fare di sicuro una bella figura. 
Tuttavia, più le preparazioni sono semplici e più diventa indispensabile utilizzare ingredienti di ottima qualità, perciò è altamente consigliabile adoperare prodotti freschi: restituiranno un sapore decisamente migliore. Non dimentichiamo inoltre che i gamberi vanno cotti sempre molto poco, sia che si opti per la padella che per il forno o per la griglia, o anche per sbollentarli o cuocerli al vapore.
Quindi, freschezza e cottura veloce: le carni pregiate e delicate di questo crostaceo sono in grado di esaltare qualunque ricetta, purché si rispettino queste semplici regole.
Un modo particolarmente gustoso per preparare i gamberi gratinati è quello di aggiungere i pistacchi nella classica impanatura a base di pangrattato. L'arancia è poi un altro ingrediente che va a nozze sia con i gamberi che con il pistacchio. Accompagnando con una semplice insalata a base di lattuga e radicchio si apporta freschezza e si appaga anche la vista, oltre che il palato. Qui la lista degli ingredienti è corta, i tempi di preparazione sono veramente veloci, la presentazione è semplicissima da replicare. Insomma, questa è una ricetta davvero alla portata di tutti. Non vi resta che provare!
Stampa la Notizia
Template by Dlmdesign.it