Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Treccine al latte

La mia avventura con il lievito madre continua, me ne sto prendendo cura con costanza e finora sembra che vada tutto bene, gli do' da mangiare e lui cresce, regalandomi una buona riuscita degli impasti. Qualche giorno fa ho preparato queste treccine. La giornata inizia proprio bene, con una colazione così.
Stampa la Notizia

Riso Venere con totani, patate e pomodorini

Il riso "Venere" è un riso integrale, originario della Cina e oggi coltivato anche in Italia. E' caratterizzato da una colorazione nera naturale, inconfondibile. Vanta straordinarie proprietà nutrizionali: ricco di fibra e fosforo, contiene minerali come calcio, ferro, zinco e selenio. E' un riso integrale piacevolmente aromatico che cuoce sprigionando un particolare aroma fra il legno di sandalo e il pane appena cotto. Si può gustare semplicemente lessato in acqua salata e poi condito con un filo d'olio; il suo abbinamento migliore è con il pesce, ma lega bene anche con i formaggi. Se non lo avete ancora provato, ve lo consiglio. Sarà che io amo particolarmente il riso, amo mangiarlo e amo cucinarlo; ogni variante è uno stimolo alla fantasia e alle papille gustative. Ieri sera avevo un po' di tempo a disposizione ed ho preparato questo piatto. Per realizzarlo ho utilizzato prodotti di ottima qualità. Il risultato? Un piatto dal sapore eccezionale.
Stampa la Notizia

Limoncini

In quanti modi possiamo fare il pane? Credo che non ci siano limiti alla fantasia, e una maestra dell'arte della panificazione come Sara Papa ce lo dimostra continuamente. Ho avuto occasione di assaggiare i Limoncini durante il corso a cui ho partecipato (e di cui ho già scritto in questo post) e mi sono piaciuti proprio tanto. Ragion per cui ho deciso di replicarli prima possibile. Buoni, profumati e tanto carini da portare in tavola.
Stampa la Notizia

Toschi

L’azienda Toschi nasce nel 1945 a Vignola (MO) dall'idea di Giancarlo e Lanfranco Toschi di confezionare sotto spirito le famose ciliegie di Vignola per poterle gustare tutto l’anno. Negli oltre sessantacinque anni di vita ha ampliato enormemente la gamma di prodotti, che oggi spaziano dalla frutta sotto spirito ai liquori (Fragolì, Mirtillì, Nocino, Nocello, Lemoncello), dagli sciroppi ai semilavorati per la pasticceria e la gelateria (Topping per guarnizione, basi per gelati, ecc.) fino all’Aceto Balsamico di Modena IGP.
Ecco in dettaglio cosa ho ricevuto dall'azienda:
- Sciroppo al gusto di menta e Sciroppo al gusto di orzata della linea Zero
Linea ZERO è la novità 2012 in casa Toschi: sciroppi che combinano l’esperienza di un marchio storico con la leggerezza e l’eccellenza di un prodotto adatto a tutti. Punto di forza della Linea ZERO è l’assenza di zuccheri aggiunti, per coloro che vogliono tenere sotto controllo l’apporto di zuccheri e calorie, ma che non vogliono rinunciare al gusto di un’ottima bevanda rinfrescante. La Linea ZERO è disponibile nei quattro gusti Menta, Orzata, Amarena e Fragola
Fragolì
Liquore con fragoline di bosco intere, ottimo da solo, servito fresco, come aperitivo, versato in un flûte di spumante ghiacciato, sul gelato, sull'insalata di frutta e in tutti i modi più originali che la fantasia può suggerire
- Marrons Glacés della linea Frutta Spiritosa in vaso Modì
Dolcissimi Marrons Glacés abbinati al Rhum: una prelibatezza da veri intenditori. Da gustare al naturale come dessert o "spiritoso" dopocena, come guarnizione per dessert e semifreddi. Ideali per il tipico dolce "Monte Bianco". Della stessa linea sono disponibili anche Ciliegie di Vignola, Mini Mele Verdi, Mandarini Cinesi, Albicocche
- Creme per guarnizione Mytopp ai gusti fragola e cioccolato
La linea Mytopp Toschi è dedicata a tutti coloro che amano gustare in casa o con gli amici deliziosi gelati, macedonie di frutta, torte o frappè arricchiti e decorati con fantasia. I Mytopp Toschi, nei gusti caramello, cioccolato, fragola, frutti di bosco, amarena e nocciola, sono disponibili nelle pratiche confezioni da 200 g dotate del pratico tappo “tagliagoccia”, che impedisce il formarsi della goccia.
Per maggiori informazioni sull'azienda e sulla vasta gamma di prodotti vi invito a visitare il sito 
e a cliccare MiPiace sulla pagina Facebook 

Ringrazio l'azienda Toschi per questo gentile e graditissimo omaggio. A presto, con nuove ricette!

Stampa la Notizia

Crostata alla frutta


La crostata di frutta è un tipico dolce estivo, classico ma intramontabile. Una base di pasta frolla, uno strato di crema pasticcera e tanta frutta fresca: la ricetta della felicità. Quanto dura a casa vostra una crostata così? Da me solo poche ore. E' vero che con queste dosi ho riempito una teglia piccolina, da 20 cm., però la velocità con cui è sparita è stata davvero impressionante. Bene, se questo è un modo per propinare la frutta a chi a casa mia va sempre di corsa e non ne mangia quasi mai, ben venga! Ne farò molte altre. Intanto vi mostro questa, magari viene anche a voi la voglia di preparare un dolce così fresco e colorato, da mangiare prima di tutto con gli occhi :-)
Stampa la Notizia

Quadrotti ai semi misti

La ricetta che vi propongo oggi rientra nella categoria degli stuzzichini per l'aperitivo, o comunque per uno snack da sgranocchiare durante la giornata. In questo periodo sto mettendo le mani in pasta più del solito, data la piacevole necessità di dover curare il mio lievito madre. Ho fatto di nuovo il pane, e tante altre cosette che vi mostrerò man mano. E nel portare avanti la mia nuova avventura, adesso ho anch'io il problema di come utilizzare gli avanzi dei rinfreschi, per non gettare via il lievito che avanza. Ho scoperto che ci sono molte alternative, si possono preparare varie cose che non richiedono né tempi lunghi di lievitazione e né grandi quantità di lievito. Ad esempio queste schiacciatine all'olio e.v.o., arricchite con tanti buoni semi biologici e tagliate a piccoli quadrotti, che sono molto saporite e anche molto facili da preparare. 
Stampa la Notizia

Tortini di alici e peperoni


Il tortino di alici è un piatto gustosissimo che viene preparato spesso in teglia con l'aggiunta di pochi semplici ingredienti, come ad esempio patate, pomodori, mollica di pane e varie erbe aromatiche. Il mio abbinamento preferito però è quello con i peperoni. Già in altre occasioni avevo preparato dei mini tortini semplici, fatti solo con le alici e la mollica di pane, e li avevo serviti accompagnandoli con un contorno di peperoni. Questa volta, ai classici tortini di alici monoporzione ho voluto dare anche un tocco di colore, oltre che di sapore. Credo che così siano molto graditi al palato e anche belli da portare in tavola. 
Stampa la Notizia

Filoncini di semola di grano duro

Questa volta nel mio post non troverete le foto passo-passo, come avviene di solito. Non credevo che ci sarei riuscita, al mio primissimo tentativo con il lievito madre, non speravo assolutamente di ottenere questo risultato. E perciò non ho scattato nessuna foto. 
Mentre il mio pane cuoceva in forno e il profumo si spandeva per tutta la casa, mi chiedevo cosa ne sarebbe venuto fuori. Quando l'ho affettato non potevo credere ai miei occhi. E allora ho pensato che in fondo la ricetta è molto semplice e l'assenza delle foto passo-passo si sarebbe avvertita poco, ma valeva decisamente la pena di salvarla nel mio diario di cucina e condividerla con voi.
Tutto è iniziato poco più di dieci giorni fa, quando ho partecipato ad un corso su lievito madre, pani e paste lievitate che ha avuto luogo nella mia città, con una maestra d'eccezione: Sara Papa. Era un mio grande cruccio, quello di non aver mai avviato una coltura di lievito madre: mi ero documentata di qua e di là ma non avevo mai provato perché mi sentivo molto insicura. Durante il corso, Sara Papa ha parlato di farine, di provenienza del grano e metodi di macinazione, di quanto sia importante prediligere farine non raffinate, per cercare di tornare al pane di una volta, fatto con ingredienti naturali e rispettando i tempi di lavorazione. Ha spiegato i metodi di conservazione del lievito madre, i trattamenti da fare e il suo utilizzo negli impasti. Ha preparato davanti a noi alcune delle sue sensazionali ricette. A fine corso ha donato a ciascun partecipante un pezzo della "sua" pasta madre, che appartiene ad un ceppo di circa 160 anni e che lei cura amorevolmente come fosse un bambino. E così adesso ho anch'io il mio lievito madre.. no, cioè.. il suo... una bella responsabilità! 
Dopo un paio di rinfreschi, ho fatto il terzo e poi mi sono decisa ad utilizzarlo, iniziando da una ricetta semplice come questa. 
Stampa la Notizia

Bocconcini di pane ai semi di sesamo e di papavero

Questi stuzzichini di pane sono perfetti per accompagnare l'aperitivo, l'antipasto, un pranzo o una cena a buffet. Semplici da realizzare, possono essere preparati anche con altri tipi di semi, l'importante è utilizzare una buona farina, possibilmente diversa dalla 00 o dalla 0. Con queste dosi ho riempito due teglie grandi.
Stampa la Notizia

Ciambellone salato

Prima o poi arriverà, il tempo adatto per le gite fuori porta, per i picnic all'aperto. Non perdiamo le speranze. Sicuramente poi ci lamenteremo per il caldo eccessivo, per l'afa che non ci fa respirare. E accendere il forno diventerà una specie di missione impossibile. Ma nel frattempo io mi rilasso mettendo le mani in pasta, e mi diverto a provare e a sperimentare. 
Stampa la Notizia

Fusilli con spinaci e pomodori


E' di nuovo lunedì, comincia una nuova settimana e .. si ricomincia a correre. Quella di oggi è una ricetta veloce, bastano pochi ingredienti per portare in tavola un primo piatto semplice e gustoso. E' uno dei preferiti di mio figlio, che apprezza molto l'abbinamento con questo formato di pasta: lui dice che gli spinaci rimangono intrappolati nelle spirali dei fusilli e così il condimento si raccoglie meglio, e io sono d'accordo con lui. 
Buona settimana a tutti.
Stampa la Notizia

Pesce spada al forno

Buongiorno e buon venerdì. Come da tradizione, venerdì = pesce, e allora oggi vi propongo una ricetta molto semplice: fettine di pesce spada impanato e cotto al forno, particolarmente gustoso e profumato grazie alla presenza dell'aceto balsamico e dell'origano, spezia che personalmente amo molto e che spesso accompagna i sapori della cucina del Sud. Si può ottenere una crosticina croccante e saporita senza utilizzare necessariamente la frittura. Io ho fatto così:
Stampa la Notizia
Template by Dlmdesign.it