Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gelato alla Nocciolata

Dopo il gelato allo yogurt oggi vi propongo un gelato sicuramente meno light ma ugualmente facile da preparare in casa, che non necessita della gelatiera e che non ha neanche bisogno di essere mescolato più volte per mantenerlo cremoso. La ricetta è in circolazione sul web già da qualche tempo ed è di Martha Stewart, si caratterizza per la presenza del latte condensato e non delle uova e in più prevede una piccola componente alcolica, importante per evitare che il gelato possa ghiacciare nel freezer. È veramente semplice e goloso. Provatelo!

Gelato alla Nocciolata (senza gelatiera)

Ingredienti
250 ml di panna fresca da montare
100 g di latte condensato
130 g di Nocciolata Rigoni di Asiago
1 cucchiaio di rum (40% vol)

Per preparare il gelato alla Nocciolata senza utilizzare la gelatiera montare per prima cosa la panna, ben fredda di frigo. A parte mescolare la Nocciolata con il latte condensato e il rum.


Incorporare quindi la panna montata, poca per volta, mescolando delicatamente. Si dovrà ottenere una crema soffice e omogenea.


Trasferire in freezer per qualche ora (circa 4 o 5). Appena raggiungerà la giusta consistenza sarà pronto da servire.


A piacere, accompagnare con nocciole tostate e tritate grossolanamente.


Stampa la Notizia

5 commenti:

  1. Bellissima idea quella del latte condensato! PROVERO' LA TUA RICETTA!

    RispondiElimina
  2. Già visto ieri ma siccome volevo farmi del male .. sono ripassata

    RispondiElimina
  3. Ciao Maria Grazia i gelati preparati in casa così velocemente sono ancora più golosi ;). Grazie per l'idea, buona giornata luisa

    RispondiElimina
  4. Ottima proposta!!!!
    Mi piace molto questo gelato e presto lo proverò ^_*
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. A casa mia ormai non può più mancare!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it