Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Paillard di tacchino con champignon alla curcuma fresca

Arricchiscono le nostre pietanze con profumi e sapori invitanti. Sono le spezie, argomento delle ricette di Light and Tasty di oggi, quindi sui nostri blog troverete delle ricette particolarmente ... profumate!
Quando parliamo di spezie pensiamo subito ad aromi provenienti da terre lontane. In effetti sono prodotti ricavati da vegetali che crescono per lo più in oriente o in paesi tropicali, dei quali si usano parti diverse: corteccia, radici, foglie, bacche, frutti o semi, sia freschi che essiccati. Quando si parla di erbe aromatiche invece ci si riferisce a piante tipiche di paesi mediterranei ed europei, delle quali in genere si utilizzano parti di foglie verdi, anche qui fresche o essiccate. Ci sono poi alcuni prodotti difficili da catalogare nell'una o nell'altra categoria. Questi vengono definiti semplicemente aromi.   
Fare una stima delle spezie esistenti è un'impresa ardua, sono davvero molte, alcune facilmente reperibili nei mercati, altre quasi introvabili. In cucina vengono utilizzate per insaporire, ma hanno anche effetti benefici sulla salute: contengono vitamine, antiossidanti, sali minerali e sono totalmente prive di calorie.
Rispetto a quelle essiccate e ridotte in polvere, le spezie fresche sono molto più aromatiche. Tuttavia le prime sono certamente più diffuse e comode da usare. 
Nella mia ricetta di oggi io ho utilizzato la curcuma (fresca) e la paprika (in polvere), la prima nei funghi e la seconda nella verza, ingredienti che accompagnano questo piatto di carne dall'aspetto succulento ma in realtà molto povero di calorie e di grassi.
La curcuma è famosa per le sue proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie, ma apporta molti altri benefici al nostro organismo. La paprika ha proprietà antisettiche, facilita la digestione e rinforza l'apparato circolatorio.
Quei tocchetti di color arancione che a prima vista potrebbero sembrare carote sono in realtà pezzetti di curcuma fresca. Se riuscite a trovarla è meglio, altrimenti potete sostituirla con quella in polvere, aumentando un po' la quantità.


Paillard di tacchino con funghi alla curcuma 

Ingredienti
200 g di fesa di tacchino a fette sottili
250 g di funghi prataioli freschi
un pezzetto di curcuma fresca bio
due foglie larghe di verza
uno spicchio d'aglio
un cucchiaino di paprika in polvere
olio extravergine
sale e pepe

Per pulire la radice di curcuma fresca possiamo lavarla molto bene e poi grattarla con un pelapatate, oppure sbucciarla con un coltello. Io ho preferito sbucciarla. Per fare queste operazioni è opportuno indossare dei guanti e proteggere il piano di lavoro, perché la curcuma macchia tutto ciò con cui viene a contatto. 
Dopo averla pulita. grattugiarla raccogliendola in una piccola ciotola di vetro.


Pulire i funghi iniziando con l'eliminare la base dei gambi, poi staccare delicatamente questi ultimi con un leggero movimento rotatorio per dividerli dalle teste.


Passare un panno umido, asciugarli con carta assorbente da cucina e affettarli. Far dorare in padella uno spicchio d'aglio con due cucchiai di olio, poi eliminare l'aglio e mettere i funghi. Far rosolare per qualche minuto, salare e unire la curcuma grattugiata. Portare a cottura a fiamma dolce, aggiungendo un po' d'acqua e mescolando di tanto in tanto.


Nel frattempo pulire le foglie di verza e tagliarle a striscioline. Trasferire in una padella con poco olio, aggiungendo anche qui un po' di acqua. Salare e portare a cottura.


Togliere i funghi dalla padella lasciando un po' del loro condimento sul fondo e tenerli in caldo. Nella stessa padella far cuocere le fette di tacchino per un paio di minuti al massimo, rigirandole più volte.


Salare la carne e disporla sul piatto da portata, ricoprendo con i funghi alla curcuma e spolverando con pepe nero grattugiato. Mettere la verza di lato e insaporirla con una presa di paprika (dolce o piccante, secondo il proprio gusto).


Servire subito.



Andiamo a curiosare fra le altre proposte della settimana: 😋



Stampa la Notizia

10 commenti:

  1. questo piatto mi piace davvero tanto! io uso spesso la curcuma (ma in polvere, quella fresca l'ho vista ma rimando sempre l'acquisto per non farla invecchiare, ho sempre altre cose da cucinare, devo decidermi prima o poi) mi fa gola il tuo secondo piatto cara Maria Grazia! brava

    RispondiElimina
  2. Un secondo delizioso!! Ottima ricetta, assolutamente da provare! Bravissima !!!

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piace questo piatto, deve essere buonissimo. Non ho mai utilizzato la curcuma fresca, dovrò rimediare al più presto. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Non amo per niente il tacchino mentre marito lo adora. Forse che cosi sottili e speziate lo potrò mangiare anch'io ci provo e poi te lo dico. Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Cerco di non perdermi mai i vostri appuntamenti e questo sulle spezie è davvero goloso :-P Bellissima proposta, complimenti e felice settimana <3

    RispondiElimina
  6. che piattino delizioso! qui la curcuma va tanto, piaceva anche al mio papà e spesso gliela preparavo proprio con il tacchino. Non ho mai usato la curcuma fresca, solo in polvere, non l'ho mai vista qua , immagino sia più profumata, vero? Complimenti un gran bel piatto!

    RispondiElimina
  7. Un bellissimo piatto da mangiare con gli occhi !

    RispondiElimina
  8. Una proposta magnifica!
    Mi stai tentando moltissimo con la curcuma fresca...l'ho vista ma non ancora comperata. Vedo che è molto meglio di quella in polvere e immagino che anche il sapore sia diverso.
    Ok, la prossima volta me la metto nel carrello :)
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  9. Adoro le spezie ed è vero che le più comuni si trovano facilmente che per fortuna sono davvero tante al giorno d'oggi. Certo altre invece non sono facilmente reperibili ma secondo me arriverà il giorno in cui troveremo tutto nei market e supermarket, grazie alla già folta presenza di tanti popoli :) Complimenti, sembra davvero un piatto gustoso!

    RispondiElimina
  10. UN gustoso e molto invitante secondo piatto, complimenti!!!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it