Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lenticchie con purè di zucca e patate (ricetta light)

Il Natale è sempre più vicino e noi di Light and Tasty vogliamo proporvi qualche spunto per le ricette delle Feste, sempre strizzando l'occhio alla leggerezza. L'ingrediente di oggi sono le
lenticchie
presenti soprattutto sulle tavole del cenone dell'ultimo giorno dell'anno, come augurio di ricchezza e prosperità per il nuovo anno che inizia. Ottime anche da sole, cotte in umido e insaporite in vari modi, si prestano ad essere accompagnate con tanto altro. Ricche di proteine e di fibre, le lenticchie, sebbene siano molto energetiche, aiutano a perdere peso e ad abbassare la glicemia.
Oggi vi propongo una versione light dei classici nidi di purè, che in genere si preparano con aggiunta di burro, uova e formaggio grattugiato e che si possono formare direttamente su una teglia, meglio se foderata con carta da forno, facendoli cuocere a 200°C per circa 20 minuti e mettendo le lenticchie dopo la cottura. In questo modo i nidi diventano più sodi e possono essere trasferiti su un piatto da portata dal quale i commensali possono servirsi.
Ma la mia preparazione di oggi doveva essere molto più leggera, quindi ho tagliato drasticamente i grassi aggiunti, sia nel purè che nelle lenticchie, ed ho usato dei contenitori monoporzione, anche questi da portare direttamente in tavola. In ogni caso bisogna che siano idonei per andare in forno, tradizionale o microonde, perché questa pietanza va servita ben calda. Possiamo organizzarci per predisporla in anticipo e scaldarla subito prima di servirla.


Lenticchie con purè di zucca e patate

Ingredienti (per 4 monoporzioni)
400 g di polpa di zucca
400 g di patate
150 g di lenticchie
2 fette di pane in cassetta
erbe aromatiche (salvia e rosmarino)
olio extravergine
sale

Tagliare la zucca a dadini e cuocerla in forno a 200°C per circa 20 minuti. Lessare le patate e schiacciarle con uno schiacciapatate, raccogliendo la purea in una terrina. Schiacciare anche la zucca e unirla alle patate. Salare, versare due cucchiai circa di olio e amalgamare. Aggiungere la salvia e il rosmarino e mescolare ancora.


Nel frattempo cuocere anche le lenticchie.


(*) Nota:
  • Se si utilizzano lenticchie secche, lavarle accuratamente e metterle a bagno in acqua a temperatura ambiente per almeno un paio d'ore. Quindi sgocciolarle e trasferirle in una pentola, ricoprendole appena di acqua; aggiungere una foglia d'alloro, una piccola carota, un pezzetto di sedano e un paio di cucchiai di olio. Far cuocere a fiamma bassa fino a che saranno tenere (30-40 minuti in media), mettendo il sale solamente a fine cottura.
  • Se si utilizzano i legumi precotti, dopo averli sgocciolati metterli nella pentola con olio, sedano, alloro e carota, aggiungere acqua come sopra e porre sul fuoco a fiamma bassa per circa 15 minuti, mettendo il sale sempre alla fine.
Trasferire la purea di zucca e patate in una sacca con bocchetta a stella (meglio se ampia: io ne avevo messo una a punta piccola e ho dovuto sostituirla). Formare uno strato sul fondo delle terrine monoporzione, poi solo un giro lungo il bordo, in modo fa formare un incavo. Riempire la cavità con le lenticchie bagnandole con il loro brodo. 


Per decorare, tagliare il pancarrè con degli stampi a stella di due diverse misure. Far tostare leggermente (in forno o in una padella sul fuoco).


Servire i nidi di purè e lenticchie ben caldi.


E ora andiamo a scoprire tutte le altre ricette con le lenticchie: 😋



Stampa la Notizia

9 commenti:

  1. Belli da vedere e veramente invitanti, l'abbinamento con la zucca mi piace molto. Brava, un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Una deliziosa coppetta! Mi è venuta l'acquolina cara Maria Grazia... Un abbraccio alle prossima

    RispondiElimina
  3. Servite in queste terrine rosse sono molto eleganti e festose :)
    Un'ottima proposta per le prossime feste!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Davvero sfiziosa questa golosità al cucchiaio e bellissima anche la presentazione a tema festoso ^_^
    Complimenti cara e felice inizio settimana <3

    RispondiElimina
  5. Una rivisitazione leggera ma buonissima e molto bella! Complimenti, buona settimana :-)

    RispondiElimina
  6. Molto natalizio! Deve essere delizioso!

    RispondiElimina
  7. Ma che bellissima idea da inserire sulla tavola di Natale!!!!
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  8. bellissimo da vedere colorato e goloso... un ottimo contorno natalizio!

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it