Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Polpette di melanzane

Quale periodo migliore, per preparare le melanzane in tanti modi? E dopo avervele proposte sotto forma di parmigiana di pesce e caponata, nonché alla pizzaiola, nell'insalata di pasta e nell'insalata di cous cous, oggi ve le propongo in un'altra versione classica ma super saporita: polpette di melanzane, rigorosamente fritte, in una pentola dai bordi alti che consenta di utilizzare poco olio, perché le melanzane, si sa, ne assorbono tantissimo. Anche per questo io preferisco passare le polpette nell'albume prima di ricoprirle di pangrattato. Ma ognuno ha la sua ricetta collaudata, la mia è questa.

Polpette di melanzane

Ingredienti
una melanzana media
due cucchiai di pecorino grattugiato
mollica di pane raffermo sbriciolata finemente
basilico fresco
un tuorlo
una fetta di pecorino fresco
un albume
pane grattugiato
sale
olio per friggere

Tagliare la melanzana a grossi pezzi e sbollentarli per dieci minuti. Scolarle e lasciare raffreddare.


Tagliare il pecorino fresco a dadini. Strizzare la melanzana e ridurla a piccoli pezzi. Trasferire in una terrina e aggiungere il sale, il tuorlo, le foglie di basilico spezzettate e il pecorino grattugiato. Aggiungere qualche cucchiaio di mollica di pane e iniziare ad impastare.


Aggiungere altro pane fino a che si avrà la consistenza adatta per formare le polpette. Stendere un po' di composto nel palmo della mano, inserire qualche cubetto di pecorino fresco e richiudere, dando alle polpette la forma tonda oppure allungata, a proprio piacimento.


Sbattere l'albume con un pizzico di sale, passare le polpette prima nell'albume e poi nel pane grattugiato.


Friggerle in olio caldo rigirandole fino a doratura; scolarle lasciandole a perdere l'unto in eccesso.


Servire tiepide.


Per altre gustose proposte cliccare qui: ricette con melanzane
Stampa la Notizia

18 commenti:

  1. Ma lo sai che non ho mai provato a fare le polpette di melanzane con la buccia?Alcune volte è amara e ho paura che si senta quel retrogusto amarognolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non le sbuccio mai, già nell'acqua bollente perdono tutta l'acqua amara, buccia compresa, e poi vengono ulteriormente strizzate. Finora non mi è capitato di sentire l'amarognolo. Ciao :))

      Elimina
  2. Polpette alle melanzane? Già normalmente sono sfiziosissime.. con la verdura poi.. una bellezza! Bellissima e buonissima ricetta, amica <3 Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, qui da noi si fanno spesso. Ciao, buona serata.

      Elimina
  3. Che buone... Di solito le faccio cotte al forno ma il risultato è lo stesso ^_^
    Deliziose! Così dorate... mi fai venire una voglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, anche al forno sono molto buone, io preferisco la frittura per la croccantezza che rimane all'esterno, visto che uso l'albume. C'è anche chi non le impana per nulla. Grazie mille, ciao :))

      Elimina
  4. Le preparo anche io le polpette di melanzane e le trovo deliziose. Bella presentqazione.
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' proprio così che le abbiamo gustate, accompagnate dalla treccia ripiena del post precedente e da un piattone di patatine fritte :))

      Elimina
  5. Amo le polpette di melanzane ma ti ho rubato la ricetta di quelle alla pizzaiola. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te! Io l'avevo rubata a mia volta ... :D :D Spero ti siano piaciute. Un abbraccio.

      Elimina
  6. Che squisitezza, Maria Grazia! Una vera leccornia!

    RispondiElimina
  7. Maria Grazia, così le melanzane sono una vera e propria leccornia

    RispondiElimina
  8. Mamma che delizia da buona sicula non posso che adorarli,mmmmmmm

    RispondiElimina
  9. Caspita mai avrei pensato a polpette di melanzane, grazie per l'ottima idea perchè dico la verità ,non ho mai idee per cucinare le melanzane tranne che fritte o grigliate o come condimento per la pasta!

    RispondiElimina
  10. Molto molto buone queste polpette!

    RispondiElimina
  11. Buonissime, io le adoro. Ma in genere le mangio solo in pizzeria, se le trovo...sono molto rare, è più facile trovare supplì e crocchette di patate! Ma magari grazie a questa ricetta proverò a farmele in casa... :) buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Mi ricordo di questa ricetta, mi aveva attratta molto! Si, me lo sento, posso unire le tue due ricette e farne una light e buona! Senza uova, ma con le melanzane lesse... Oddio ho già fame!

    Maira

    RispondiElimina

Template by Dlmdesign.it